10 motivi per fidanzarsi con un avvocato

da , il

    10 motivi per fidanzarsi con un avvocato

    10 motivi per fidanzarsi con un avvocato. Le toghe sprigionano un fascino d’altri tempi, evocando i Fori di classica memoria, in cui “actor” e “patroni” si fronteggiavano a suon di arringhe. L’ars oratoria era un discrimine fondamentale per un buon Principe del foro e oggigiorno continua a essere la sua arma vincente, contribuendo ad alimentarne lo charme. Sono in molte a trovare irresistibili i rappresentanti (belli e brutti) dell’Ordine, anche perchè, diciamocelo, i vantaggi sono tutt’altro che trascurabili. L’avvocato non sa semplicemente argomentare, ma (come lui nessuno mai) sa leggere tra le righe, alla stregua dei migliori indovini in circolazione. E’ dotato di eleganza innata, ha una conoscenza illimitata dello scibile umano e soprattutto sa sempre come prendere le difese dell’amata, anche quando ha torto marcio! Avventuriamoci quindi alla scoperta delle qualità dell’Albo, che ci auguriamo dotato, tra le altre cose, di un po’ di sana autoironia.

    Con la legge non si scherza, ma occhio a prendersi troppo sul serio, il rischio per la salute è elevato, meglio concedersi una breve pausa all’insegna dello humour. Dopo avervi illustrato le 10 ragioni per fidanzarsi con un infermiere, è quindi il momento di scoprire per quali motivi fidanzarsi con un avvocato!

    Ha un fascino magnetico

    Che sia impegnato in un’arringa all’ultimo sangue o che passeggi beatamente per strada, il togato sprigiona fascino magnetico da tutti i pori. Sarà questione di carisma, sarà lo charme della spregiudicatezza in giacca e cravatta, sarà il sex appeal di luciferina memoria, sarà quel che sarà, ma l’avvocato incanta le donne come un serpente con le sue prede.

    E’ sicuro di sé… almeno in apparenza

    Un uomo di legge tendenzialmente non avrà troppe incertezze, perlomeno in tribunale! Nella vita privata potrebbe essere fragile e insicuro, ma saprà (per deformazione professionale) come aggirare l’ostacolo, mostrando al mondo il suo aspetto più duro. A tutto vantaggio delle fidanzate, che si crogioleranno all’idea di essere le sole a conoscerlo veramente!

    Sa difenderti anche se hai torto marcio

    Avere accanto un uomo che vi difende a spada tratta, senza se e senza ma, a torto o a ragione, può rivelarsi un vantaggio incommensurabile. D’altronde fa sempre piacere avere una spalla “solida” su cui poter contare! Ovvio, il rovescio della medaglia è dietro l’angolo, un avvocato, in caso di dissidi, può tramutarsi nel peggior nemico.

    Sa cogliere le sfumature

    Chi meglio di un avvocato sa cogliere le sfumature, riconoscere i dettagli, leggere tra le righe alla stregua dei migliori indovini? Con i rappresentanti dello Stimato Ordine non sarà necessario ammiccare per settimane o mesi nell’estenuante speranza che si accorgano di voi, basterà poco per farsi notare!

    E’ un “confessionale” di prim’ordine

    L’uomo di legge, al pari di un sacerdote, è abituato alle confessioni ed è tenuto al segreto professionale. Sa ascoltare, consigliare, trovare soluzioni per peccati di ogni sorta. Averlo in casa è un bel vantaggio, sarà sufficiente interpellarlo e sviscerare le proprie colpe… senza spendere una fortuna, senza andare in chiesa, senza partecipare al Grande Fratello!

    E’ colto

    Una professione come la sua, indipendentemente dalla specializzazione, richiede un’ampia cultura e un aggiornamento costante. Deve per forza sapere di tutto un po’, onde evitare di farsi trovare impreparato. Con lui il rischio di non avere di che discutere è minimo!

    E’ un compagno ideale in qualunque occasione mondana

    L’ars oratoria che lo contraddistingue ne fa un ottimo compagno in occasioni di gala. Cene e pranzi ufficiali, vernissage, sfilate di moda, in qualunque circostanza saprà distinguersi per tono ed eleganza, facendovi fare un figurone!

    Sa tener duro in qualunque situazione

    E’ un osso duro. Stenderlo al tappeto non è gioco da ragazzi, abituato com’è ad aver ragione a tutti i costi. Del resto la verità ha mille volti, saperla raggirare a proprio vantaggio presuppone forza di volontà, carattere e faccia tosta, qualità che in coppia possono tornare utili, purchè non siate troppo simili a lui.

    Non è moralista

    Fa la morale ma non è moralista. D’altronde deve supportare persone di tutti i tipi, altamente improbabile che tutti i casi che gli passano per le mani siano affini ai suoi ideali. Questo lo rende meno incline al giudizio, cosa da non sottovalutare, specialmente se rientrate nella categoria delle donne in carriera, solitamente infedeli quanto gli uomini!

    Ha un buon tenore di vita

    Tutto dipende dalla sua abilità professionale, ma se ci sa fare, il suo lavoro può garantirgli un tenore di vita medio-alto. Certo, la crisi morde anche in questo settore, comunque lo stile non verrà mai scalfito. In definitiva, l’avvocato è un buon partito!