10 segnali per capire che la storia sta finendo

da , il

    10 segnali per capire che la storia sta finendo

    10 segnali per capire che la storia sta finendo. Quando si è sull’orlo della crisi, lo si sente lontano un miglio, ma i diretti interessati, per ovvie ragioni, preferiscono (spesso) non affrontare la dura realtà, chiudendo gli occhi, tappandosi il naso… e pure le orecchie! Eppure le avvisaglie sono inconfondibili: le uscite insieme più che un piacere sono un obbligo, il suo odore da gradevole si fa pungente e fastidioso, la sua voce, un tempo calda e sensuale, improvvisamente è solo particolarmente irritante. Certo, i campanelli d’allarme non si esauriscono qui, ecco una lista esauriente per capire se avete imboccato il viale del tramonto.

    Avere poco tempo per la coppia

    Se amici, lavoro, hobby occupano entrambi i partner h24, gatta ci cova! Persino le persone più impegnate al mondo riescono a ritagliarsi qualche momento per la coppia, tutto sta nel desiderarlo davvero.

    Tornare sempre a casa tardi

    Se per un motivo o per l’altro, i ritardi sono all’ordine del giorno, inutile tirare in ballo le responsabilità lavorative. E se per caso gli straordinari fossero reali, la colpa non sarebbe certo del datore di lavoro. Chi è in crisi non vede l’ora di richiedere doppi turni!

    Avere sempre da ridire

    Avere opinioni diverse è una cosa, avere sempre da ridire un’altra! Se vi criticate a vicenda per quello che fate, per chi vedete, per come vi comportate, la crisi è in pieno corso. Le diversità, spesso, da stimolanti di coppia si trasformano in limiti insormontabili.

    Riscoprire amicizie del sesso opposto

    Se tutt’a un tratto le amicizie di sesso opposto rifanno capolino (a meno che la coppia non sia da sempre bendisposta a frequentazioni di questo genere), il rischio crisi è in agguato. Rivedere dopo anni di silenzio l’amica/o del cuore è un potenziale segnale d’allarme.

    Non avere progetti per il futuro

    Comprare casa? Fare un figlio? O anche semplicemente fare un vacanza insieme? Se niente di tutto questo vi sfiora la mente, è proprio il caso di affrontare la situazione a quattrocchi. O la va o la spacca!

    Fare poco sesso e scadente

    Se non ricordate più l’ultima volta che avete fatto l’amore con il vostro partner, forse la vostra storia è già finita. Ma se vi accorgete che il sesso dirada progressivamente come frequenza e peggiora come qualità, allora è meglio prendere in mano la situazione e affrontare il calo del desiderio ricorrendo a qualche rimedio per non far finire l’amore.

    Litigare di frequente

    Se si litiga spesso per assurdità, se riuscire a trattenere la rabbia è ormai un’utopia,la crisi è certamente in corso e sarà il caso di imparare ad affrontare i litigi di coppia. Lui potrebbe del tutto inaspettatamente rimproverarvi di aver lavato male i vetri (quando prima era l’ultimo dei suoi pensieri), voi potreste trovarvi a riprenderlo perchè presta troppa attenzione a simili dettagli!

    Non condividere alcun interesse

    All’inizio condividevate interessi di ogni tipo, come due autentiche anime gemelle, adesso faticate persino a condividere il letto, figuriamoci hobby e passioni varie! E’ chiaro, qualcosa non va per il verso giusto.

    Restare in silenzio per la maggior parte del tempo

    La scarsa comunicazione (tra e fuori le pareti domestiche) è un segnale d’allarme a dir poco lampante. Il silenzio è il nemico numero uno della coppia, forse è già troppo tardi per intervenire!

    Dormire spesso sul divano

    Se il lettone coniugale è diventato un luogo inospitale e il divano, al contrario, è sempre più confortevole, evidentemente la crisi è giunta al capolinea. Ormai non c’è molto da fare per recuperare la drammatica situazione.