50 sfumature di nero: le frasi più hot

da , il

    50 sfumature di nero: le frasi più hot

    Ecco le frasi più hot di 50 sfumature di nero, sequel di Cinquanta sfumature di grigio, diretto da James Foley. Protagonisti Ana e Christian, lui miliardario, lei eterna indecisa. Ma i ruoli qui si ribaltano perché se nel primo film Ana abbandonava Christian intimorita dalla sua perversione, è propria lei nel sequel a chiedergli di spingersi oltre con tanto di scene sadomaso e cunilingus trasgressivo. Ecco le frasi dei momenti più piccanti.

    - C’è qualcosa in te, Anastasia, che mi attrae a un livello profondo, che non riesco a capire. È il canto di una sirena. Non posso resisterti, e non voglio perderti. (Christian Grey)

    - «E così adesso sei il mio capo» dico secca.

    «Tecnicamente, sono il capo del capo del tuo capo.»

    «E, tecnicamente, questa è grave condotta immorale… il fatto che mi stia scopando il capo del capo del mio capo.»

    (Christian Grey e Anastasia Steele)

    - Il sarcasmo è la forma più bassa d’ironia.

    - Mi fa sentire vecchia, come se avessi almeno trent’anni.

    - Le sue labbra si avventano sulle mie. Mi bacia, con violenza. Per un istante i nostri denti si scontrano, poi la sua lingua è nella mia bocca. Il desiderio esplode in tutto il mio corpo come i fuochi d’artificio. Lo bacio a mia volta, condividendo il suo fervore, le mani che affondano nei suoi capelli, tirandoli forte.

    - Ripeto il gesto, spingendo la sua erezione più in profondità e accarezzandola tutt’intorno alla base con la lingua. Mmh… Mi sento Afrodite.

    - Provo un timore reverenziale di fronte a te. Ti voglio, e il pensiero che un altro possa averti è come un coltello che lacera la mia anima oscura. (Christian Grey)

    - Anastasia Steele. Ti amo. Voglio amarti, curarti e proteggerti per il resto della mia vita. Sii mia. Sempre. Condividi la tua vita con me. Sposami.

    - I suoi occhi, accesi di desiderio, infiammano il sangue già ardente che pulsa nel mio corpo.

    - La mia dea interiore si riaffaccia dopo una serata in cui era rimasta raggomitolata a piangere in un angolo, e indossa un rossetto rosso provocante.

    - Non è la prima volta che vado in giro senza slip. La mia dea interiore è avvolta in un boa di piume rosa e diamanti e cammina impettita con un paio di scarpe da sgualdrina.

    Ed ecco altre frasi e citazioni tratte dal primo film, Cinquanta sfumature di grigio.