6 motivi per cui le crisi fanno bene alla relazione

da , il

    6 motivi per cui le crisi fanno bene alla relazione. Premesso che c’è crisi e crisi, capita che i periodi “ni” celino nuove possibilità per il rapporto di coppia, soprattutto per chi, pur amandosi, si dà per scontato. Che dopo un tot di tempo la relazione tenda ad afflosciarsi è un dato di fatto, ma non significa necessariamente che tutto sia perduto, anzi! La crisi che spesso subentra in questi momenti di stallo può aiutare i due partner a guardarsi dentro e a dare una scossa a quel tran tran tipico degli anni che avanzano. Insomma, le fasi negative possono trasformarsi in un autentico toccasana per la relazione. Eccoti 6 motivi per crederci.

    La coppia muore o rinasce

    Se la coppia approfitta della crisi per riflettere sulle ragioni che l’hanno condotta a infossarsi su se stessa, ne uscirà sconfitta o rinvigorita. Le tragedie a volte fanno chiarezza!

    Scopri cosa fare per superare la crisi di coppia

    Si impara a non darsi per scontati

    Capire che si è in crisi è il primo passo per superare la situazione di stallo e riaccendere il desiderio per l’altro, imparando a non darlo per scontato. Tarlo di molte coppie datate!

    La relazione si riaccende

    Quando negli occhi dell’altro si legge apatia e indifferenza, ecco che può scattare il desiderio di riconquistarne lo sguardo e le attenzioni. E allora la relazione si riaccende.

    Si impara a vivere a una certa distanza

    Non si tratta di distanza fisica ma psicologica, a volte le crisi subentrano a questo scopo, permettere ai due partner di vivere bene anche separatamente.

    E’ un insegnamento di vita

    Nessuno si aspetta di vivere sempre al massimo, capitano i periodi sì, ni e no, è la prassi, e la regola vale anche nelle relazioni di coppia. Le crisi ne sono la riprova!

    Ci si rinnova

    Esteticamente e psicologicamente la crisi comporta un rinnovamento, sia che porti alla fine della relazione che alla riscoperta del’altro. Cambiare fa bene all’anima, e anche al corpo.

    Scopri come affrontare la pausa di riflessione