7 relazioni pericolose: come riconoscerle e scappare

7 relazioni pericolose: come riconoscerle e scappare
da in Amore, Consigli amore, Incompatibilità
Ultimo aggiornamento:
    7 relazioni pericolose: come riconoscerle e scappare

    Le relazioni pericolose spesso non sono così facilmente identificabili, poichè non si evidenzia una concreta incompatibilità. Il manipolatore spesso possiede un’identità propriocettiva ed è in grado di identificare soggetti psicologicamente deboli. Non vogliamo farvi credere che esistano persone capaci di plagiare in assoluto, infatti la manipolazione avviene su due piani: il manipolatore sa cacciare la sua preda che in qualità di vittima si farà dominare. E’ per questo importante imparare a riconoscere i potenziali segnali che all’interno di una relazione dovrebbero far scattare in voi il campanello d’allarme. Ecco come riconoscerle e scappare.

    Se il vostro partner tende a ripetervi queste frasi: ‘Se non ti va bene così, questa relazione finisce qui’, ‘Se non posso vivere senza di te preferisco non vivere affatto’, ‘La tua vita sarà molto difficile senza di me’, sicuramente avete di fronte un perfetto manipolatore. Adducendo queste parole vi farà sentire egoiste, disinteressate, insensibili, quando in realtà è lui che tende ad essere egoista pretendendo da voi tutto ciò che desidera. Non può farvi sentire splendide soltanto se ‘obbedite’.

    Se ad ogni sua richiesta accondiscendete senza tenere conto della vostra reale volontà, siete sotto il suo potere. E’ importante tenere a mente che potete dire di ‘no’ e ripeterlo mentalmente mentre lui parla può esservi d’aiuto. Aumenta il potere cosciente del vostro pensiero e della vostra volontà.

    Sono quel tipo di relazioni che inizialmente vanno a gonfie vele e col trascorrere del tempo diventano morbose, caratterizzate da una possessività esasperata. I partner dipendono l’uno dall’altro oppure uno dei due non riesce a concepire la propria vita se non accanto all’altro, isolandosi progressivamente dalla realtà circostante.

    Si dice che gli opposti si attraggano ma pur essendo vero, due personalità diametralmente opposte hanno anche molti problemi da affrontare perché il rischio di scontro e di soffrire di mal d’amore è sempre dietro all’angolo.

    L’amore romantico se portato agli estremi può essere molto pericoloso perché la passione, per quanto importante, ha i tempi contati e necessita di una trasformazione. Se poi si aggiunge una componente tragica peggio ancora.

    Il partner narcisista tende a essere egocentrico e, quindi, tutto ruota intorno a lui e alla sua volontà. Una relazione con lui è molto difficile da sostenere perché il narcisista non sa amare.

    La gelosia è una componente necessaria in ogni rapporto di coppia, perlomeno finché non degenera in possessività, pericolo che si corre spesso quando subentrano traumi irrisolti e proiezioni.

    563

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN AmoreConsigli amoreIncompatibilità
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI