Alessia Marcuzzi vive l’amore come sulle montagne russe, e tu?

da , il

    Alessia Marcuzzi vive l’amore come sulle montagne russe, e tu?

    AP/LaPresse

    Gli uomini tendono a dividere le donne in due grandi categorie: le mogli e le amanti. Le prime sono le donne fedeli, le mamme perfette, le compagne affidabili e mature. Le secondo sono le donne femminili, seducenti ma anche partner tendenti al tradimento, poco affidabili e adatte a relazioni passeggere. Questa divisione è semplicistica oltre che profondamente maschilista ma è innegabile che molte donne non riescono a posizionarsi nella giusta via di mezzo e interpretano il ruolo della crocerossina o al contrario delle femme fatale.

    Nel mezzo però ci sono tante sfumature e tutto dipende dal carattere e da quello che una donna ricerca in un uomo: ci sono donne che hanno prima di tutto bisogno di stabilità e sicurezza. Quello che per molte sarebbe monotonia per loro in realtà è il massimo della vita: il lavoro, una casa, una famiglia etc. Ci sono altre donne che invece non riescono proprio ad essere abitudinarie e prevedibili e sono alla ricerca continua di nuove emozioni e di passioni adrenaliniche. Nel mondo dello spettacolo ultimamente si è rivelata essere così Alessia Marcuzzi, presentatrice anche quest’anno del Grande Fratello. La bionda showgirl è stata protagonista di amori tormentati, conquistati con il tempo e poi lasciati nel dimenticatoio. Negli ultimi giorni abbiamo visto Alessia felice con Francesco Facchinetti. E’ lei stessa a confessare questa sua instabilità emotiva che la porta sempre a cercare nuovi stimoli: Alessia Marcuzzi si paragona ad un luna park in amore. Proprio come accade nelle montagne russe è una donna che ama vivere i sentimenti a tutta velocità, in maniera forse infantile ma sicuramente emozionante e travolgente. Lei stessa precisa che non si tratta di superficialità o menefreghismo bensì di spirito libero e di spontaneità. Secondo la conduttrice il bello di un amore è quello di scegliersi ogni giorno, di emozionarsi guardandosi negli occhi: nulla deve essere scontato. Certo quando si ha a che fare con la vita reale, con il mutuo, le spese e i ritmi frenetici non è sempre facile. Che ne pensate?