Amici di letto: 8 regole da seguire

da , il

    Amici di letto: 8 regole da seguire

    Amici di letto: 8 regole da seguire. Un fenomeno sempre più diffuso a livello internazionale e non è certo un caso visto che i vantaggi di una relazione amichevole che comprenda rapporti erotici più o meno occasionali sono davvero parecchi. Innanzitutto perché viene meno l’elemento impegno, indispensabile quando di mezzo c’è l’amore. Poi perché l’amico/a di letto è un alleato formidabile nei momenti di solitudine, per tirarsi su di morale o semplicemente per mettere a tacere l’isteria da astinenza. Occhio però, l’amicizia con beneficio, come la chiamano gli anglosassoni, può durare nel tempo a patto che si seguano alcune regole, semplici ma vitali.

    Non innamorarsi

    E’ talmente ovvio che non servirebbe nemmeno specificarlo, l’amicizia di letto per essere tale deve escludere categoricamente ogni forma di coinvolgimento sentimentale.

    Limitare le aspettative

    Non aspettatevi che l’amico di letto sia per sempre, prima o poi anche lui/lei dovrà rendere conto a qualcuno o magari semplicemente trasferirsi all’estero per lavoro. E voi non avrete alcun diritto di indispettirvi, meglio accettarlo fin da subito onde evitare cocenti delusioni.

    Niente regali per le occasioni ufficiali

    I regali di compleanno, di Natale, dell’anniversario e via dicendo non riguardano minimamente gli amici di letto ma solo ed esclusivamente i fidanzati ufficiali. Sarà bene annotarlo sul calendario delle festività.

    Pochi incontri

    Ad eccezione dei periodi di estremo bisogno, sarebbe opportuno evitare incontri troppo ravvicinati nel tempo, una o due volte alla settimana sono più che sufficienti per una coppia che coppia non è. Si rischia altrimenti di trasformare l’amicizia di comodo in un rapporto di reciproca dipendenza a discapito del divertimento.

    Evitare i colleghi e gli ex

    L’amico di letto non dovrebbe mai essere un collega di lavoro onde evitare scenette imbarazzanti o bisogni impellenti tra una pausa caffè e l’altra, e tantomeno un ex, specialmente quello di cui eravate perdutamente innamorate. Il rischio di ritrovarvi nuovamente ai suoi piedi è elevatissimo.

    Sperimentare senza timore

    Gli amici di letto sono le migliori cavie per le sperimentazioni erotiche nemiche della routine visto che di mezzo non c’è alcun sentimento né alcun bisogno di fare bella figura.

    Mettere in chiaro l’utilizzo dei mezzi digitali

    Onde evitare risentimenti è fondamentale mettere in chiaro da subito alcuni dettagli, tra cui l’utilizzo dei mezzi digitali che non dovrebbe essere indiscriminato, a meno che non siate consenzienti. Insomma, ritrovarsi mezzi nudi su Facebook senza saperlo non è certo piacevole.

    Poche telefonate

    Telefonate sì ma poche e senza obbligo di risposta. Perché l’amico di letto non è un oggetto di cui fare e disfare a proprio piacimento ma una persona con una vita privata e i suoi spazi da rispettare. Stessa raccomandazione per i messaggini, possibilmente pochi ma buoni.