Amore eterno o relazione persa in partenza? 5 mosse per capirlo

da , il

    Amore eterno o relazione persa in partenza? 5 mosse per capirlo

    Amore eterno o relazione persa in partenza? Primi appuntamenti, prime emozioni e le farfalle allo stomaco fanno subito pensare all’amore, quello con la A maiuscola. Ma diciamocelo pure, il più delle volte si tratta di falsi allarmi, destinati a venire allo scoperto nel giro di qualche settimana o al massimo di qualche mese. Che delusione! Purtroppo le sensazioni di pancia sono importanti ma ingannevoli, per scoprire se l’amore eterno ci ha graziato serve ben altro. Ecco allora 5 mosse per capirlo.

    Ti senti stimolata mentalmente

    L’amore eterno è stimolante da tutti i punti di vista, in particolare da quello mentale. Una buona intesa cerebrale è la premessa fondamentale per una relazione duratura e per un’ottima intesa sotto le lenzuola. Se gli opposti (semplicemente) si attraggono, i simili sono fatti l’uno per l’altro.

    Ti senti libera ma protetta

    Persino le donne più emancipate si sentono attratte da uomini in grado di lasciarle libere, facendole nel contempo sentire protette. I modelli inconsci (arcaici) sono duri a morire, ecco spiegato per quale ragione il binomio libertà-protezione piace tanto al gentil sesso. Se lui vi fa sentire così, evidentemente la vostra relazione è destinata a durare.

    Ti senti particolarmente desiderata

    Nei primi tempi accade sempre, ma basta poco perchè il desiderio venga meno, specialmente negli uomini motivati da pura brama di conquista. Eppure si tratta di una discriminante fondamentale per capire se si tratta di amore vero o di una relazione persa in partenza. Se il suo desiderio si mantiene costante nel tempo, con buona probabilità è la persona giusta.

    Riesci a lasciarti andare

    Con l’amore della vita, lasciarsi andare sessualmente dovrebbe essere più semplice, se non addirittura automatico. Poter essere disinibite, riuscire a fare l’amore tutta la notte, non conta quanto la condivisione mentale, soprattutto per il gentil sesso, ma è certamente un segnale positivo per la coppia.

    Accetti i suoi difetti

    Difficile, impossibile, snervante, ma è proprio questo il segreto più importante dell’amore eterno. Se dopo la fase iniziale, quella del prosciutto sugli occhi, i difetti del vostro lui vi appaiono teneri, tanto da suscitare indulgenza e affetto, non c’è dubbio, la vostra relazione è destinata all’eternità.