Amore in chat: l’anima gemella online

da , il

    Amore in chat: l’anima gemella online

    Ai giorni d’oggi internet si conferma uno dei terreni più fertili per cercare l’anima gemella e sono sempre più numerosi gli amori che nascono in chat: molti sessuologi e psicologici ritengono sia il segno di una tendenza dei nostri tempi, che ci spinge sempre più ad allontanarci dai problemi della vita reale per cercare nella sfera virtuale la nostra dimensione. Sta di fatto che sono milioni in tutto il mondo i rapporti che scorrono tra le righe di una chat.

    Non ci sono fasce di età specifiche, regioni geografiche o classi sociali: l’accessibilità di internet fa sì che tutti possano esplorare questo mondo. Ma si tratta di sentimenti virtuali o reali? Dipende molto da come lo si vive. Ecco allora un piccolo vademecum da tenere presente se vi capita di incontrare qualcuno in chat: seguite questi consigli per non bruciare le tappe ed evitare delusioni.

    Il primo errore da evitare, in cui molti invece cadono proprio perché si sentono difesi da uno schermo, è quello di fingere di essere diversi da quello che si è, sia fisicamente che caratterialmente.

    Se il rapporto andrà avanti è probabile che si giungerà ad un incontro: molto meglio presentarsi con un sorriso sicuro di chi ha anticipato i propri difetti piuttosto che con la paura di deludere false aspettative che abbiamo alimentato in prima persona. Anche se voi siete sincere non potete essere sicure che chi vi scrive lo sia altrettanto: valutate con il giusto peso ogni affermazione e non idealizzate troppo una persona che potrebbe non esistere.

    Se dunque vi accorgete di essere prese in modo particolare spingete per un incontro ed evitate che la situazione vi sfugga di mano online: tirare troppo la corda potrebbe portare a dei ripensamenti senza fine e l’entusiasmo si spegnerà lentamente. Non dimenticate mai la vostra vita reale e non isolatevi del tutto in un mondo reale. Sognare il principe azzurro è un’emozione che non si nega a nessuno ma non lasciate che un’eventuale delusione stravolga la vostra vita reale.