Amore online, tutti mentono sull’età

da , il

    Amore online, tutti mentono sull’età

    Nel caso siate alla ricerca dell’anima gemella e per mille motivi la state cacciando online sappiate che tutti, sottolineo tutti, mentono sulla loro età, tanto da avere 29 anni per circa 4 anni consecutivi, o 39 o 49, passare alla decade successiva è difficile, e dove si può vendersi al ribasso… Non si mente di molto ma quanto basta per darsi coraggio, contegno e giustificare l’uso dei Social Network, giustificare a se stessi ovviamente non che ci sia nulla di male in tal senso.

    Ma cosa fare quando si scopre che il lui prescelto ha mentito sull’età? Partiamo dal presupposto che la bugia abbia cancellato solo pochi anni, difficile notare la differenza a meno che non gli rubiate la Carta d’Identità, a meno che non li porti male. Ma se l’uomo fortunato va per i 70 e ne ha beatamente dichiarati 40?

    Come fare per evitare disguidi in tal senso? Nulla, come per un qualsiasi primo appuntamento anche senza internet, il primo serve proprio per apprendere alcuni dettagli, insignificanti nella vita di coppia, ma indispensabili per conoscersi. Se ci tenete provate ad andare a vedere il giorno del compleanno sul suo profilo di Facebook, magari il genio l’ha scritto giusto.

    Può capitare l’esatto inverso, ovvero ti aspetti un appuntamento galante con un tuo coetaneo e si presenta un post adolescente brufoli a seguito. Nulla contro gli adolescenti, ma la sua eccitazione sarà a pari merito con la tua delusione. Suggerimenti? Non mentire sull’età semplifica la vita, non credete anche voi?