Amori sbagliati: quando troncare?

da , il

    Amori sbagliati: quando troncare?

    Amori sbagliati, quando troncare? Relazioni contorte che procurano ansia, tristezza, tensione, amori che nascono per chissà quale ragione e che si trascinano per anni oscillando tra odio e indifferenza. Capita a tutte le età perché è facile confondere l’amore con la passione, specialmente quando è distruttiva e totalizzante. L’abitudine alle storie sofferte procura dipendenza, assuefazione, come una droga da cui è difficile separarsi perché la tentazione è troppo forte per resistere. Si sta poco a dire “evita relazioni simili”, la verità è che ognuna di noi ci è cascata almeno una volta, ma quand’è il momento di troncare senza alcun ripensamento?

    Litigi continui

    Gli amori sbagliati non hanno mai vita facile, gli alti e bassi di umore sono all’ordine del giorno e i litigi più frequenti dei momenti di pace. Un circolo vizioso da cui è quasi impossibile uscire, destinato a peggiorare col passare del tempo.

    Mancanza di condivisione

    Spesso nelle relazioni sbagliate la condivisione di interessi, hobby, valori è minima ed è per questo che non si riesce ad arrivare a un punto di incontro, finendo per vivere nella completa estraneità. Giunti a questo punto non resta che recidere il legame infruttuoso.

    SCOPRI COSA FARE SE LUI TI TRASCURA

    Intolleranza verso i difetti del partner

    Raramente i difetti di lui passano inosservati ma quando diventano intollerabili a tal punto da precludere le uscite a due, è il momento di dire basta. Perché in fondo anche i difetti fanno parte della sua personalità, inutile negarlo o pretendere di annullarli.

    Indifferenza verso i suoi rimproveri

    Col passare del tempo i litigi lasciano spazio all’indifferenza, che cresce progressivamente fino a trasformarsi in uno stato di apatia relazionale. Le parole del partner suscitano una sensazione di fastidio mista a disinteresse e in prossimità della fine non si fa che ignorarle.

    GUARDA I 10 MODI PER ROVINARSI LA VITA PER AMORE

    Senso di perenne insoddisfazione

    A tutti capita di desiderare dei sani cambiamenti, in fondo il desiderio di novità è il motore che ci fa andare avanti anche in coppia, ma da qui a ritenere la propria vita sentimentale un autentico fallimento ce ne passa. Una relazione sana pur non essendo perfetta regala molte soddisfazioni, un rapporto sbagliato procura solo tristezza.