Anello di fidanzamento: quando si regala?

da , il

    Anello di fidanzamento: quando si regala?

    L’anello di fidanzamento è un simbolo importante, donarlo non può rappresentare un gesto scontato. Regalarlo al momento sbagliato o quando la persona a cui è destinato non si sente ancora pronta ad accoglierlo può rappresentare un autentico passo falso.

    Quando si regala, dunque, l’anello di fidanzamento? A questa domanda ha provato a rispondere il club per single Eliana Monti, specializzato nella ricerca dell’anima gemella, proponendo una serie di consigli per non sbagliare, che riportiamo qui di seguito.

    1. L’anello di fidanzamento è un impegno, una promessa. E’ qualcosa che va molto al di là del contesto romantico in cui viene donato. Prima di compiere un gesto così importante, dunque, sarebbe bene interrogarsi sui reali sentimenti che ci legano alla persona che viene fatta oggetto di un dono così importante. Ammesso che sia la persona giusta, non bisogna aver fretta. Se si è ancora in una fase iniziale del rapporto è meglio aspettare, se ci avevamo visto il giusto il tempo non potrà che darci ragione.

    2. Non spendete cifre da capogiro solo per sorprendere la vostra partner. Il valore dell’anello di fidanzamento va ben al dì la di quello economico. Puntate piuttosto sulla personalizzazione, facendo incidere una frase o il nome della persona a cui è destinato.

    3. Oltre all’anello di fidanzamento, quello che è importante è la cura con cui viene donato. Scegliete una bella confezione e anche in questo caso cercate di personalizzarla al massimo, scrivendo un bigliettino ,ad esempio o, ancora meglio facendo una dichiarazione a voce.

    4. Per non sbagliare è importante anche scegliere il momento giusto in cui regalare l’anello di fidanzamento. Può trattarsi di una fuga romantica o di una cena a lume di candela, qualcosa comunque che presupponga una certa atmosfera atta a rendere il momento della consegna un momento indimenticabile.

    5. C’è chi preferisce donare l’anello di fidanzamento in pubblico per conferire una certa platealità al gesto, il club di Eliana Monti – e noi con lei - suggerisce invece di puntare sull’intimità, del resto si tratta di uno dei momenti più importanti nella vita di una coppia e certi momenti vanno vissuti da soli, non credete?