Bacio in tutte le lingue del mondo: sei una viaggiatrice? Devi saperlo

da , il

    Bacio in tutte le lingue del mondo: sei una viaggiatrice? Devi saperlo

    Il bacio è una delle manifestazioni d’affetto più diffuse al mondo, ci sono paesi in cui tutti per salutarsi si baciano sulle labbra, paesi in cui ci si bacia sulle guance, prima quella destra e poi quella sinistra e paesi dove invece si bacia prima la sinistra e poi la destra. In alcuni luoghi del pianeta baciarsi invece è vista come una cosa molto maleducata. Le tradizioni legate al bacio sono tantissime, eppure tutti conoscono quest’usanza e tutti gli hanno dato un nome. Ecco come dire la parola bacio in tutte le lingue, almeno quelle più conosciute.

    In effetti, approfondendo la ricerca, mi sono resa conto che la parola bacio si dice in maniere diverse anche se si cambia dialetto. In emiliano romagnolo per esempio si dice bès lo sapevate? Ma non è tutto, ogni regione ha il suo modo di dire, di seguito quindi troverete la traduzione di bacio in molte lingue del mondo, ma anche nella maggior parte dei dialetti italiani. Vi piacciono i sardi? Allora chiedetegli un bel basu. Volete andare un po’ più a nord? Allora fatevi dare un bel boss in Trentino Alto Adige!

    Bacio in tutte le lingue

    Spagnolo: beso

    Francese: Bisou

    Inglese: Kiss

    Tedesco: kussen, Kuß

    Portoghese: beijo

    Norvegese: kyss

    Olandese: Kus

    Albanese: puthje

    Libanese: bausse

    Ebraico: nesiscica’

    Filippino: halik

    Galiziano: beixo

    Latino: l’osculum

    Polacco: poca’unek

    Slovacco: bozk

    Ungherese: csók

    Turco: l’öpme

    Finlandese: suudelma

    Svedese: kyss

    Catalano: bes

    Esperanto: kiso

    Basco: musu

    E in Italia …

    Abruzzo: vasu

    Basilicata: vèse

    Campania: vase

    Canton Ticino: basìn, ovi, òvi

    Emilia Romagna: bes, bès

    Friuli Venezia Giulia: baso, busade

    Lazio: vuóce

    Liguria: baixu, baxu

    Lombardia: basein, basìn, basì (Lombardia orientale)

    Marche: basgiu, pagìn

    Molise: vasce

    Piemonte: basin, basòto (bacetto), uvaj e ubaj o ubach

    Puglia: vase, vàse ( lu uàse), vasu

    Sardegna: basu, baxu, vasu

    Sicilia: baciu, vàggio, vàggiu, vasata

    Trentino Alto Adige: baso, boss

    Umbria: becio

    Valle d’Aosta: potin

    Veneto: Bacio / Baci: Baso / Basi