Camera da letto romantica, dettagli da non trascurare

da , il

    Camera da letto romantica, dettagli da non trascurare

    Nonostante gli esperti consiglino di spezzare la routine, variando i luoghi dove fare sesso, il luogo più comune per la coppia rimane la camera da letto. Inutile nascondercelo, è comoda, prati o spiagge saranno anche luoghi erotici ma il letto rimane al primo posto contro spiacevoli risultati come il mal di schiena o lividi vari. Ma soprattutto la camera da letto è intima, è luogo conosciuto e amato, luogo dove si dorme, si sogna e appare evidente che quella stanza, ma non solo quella, ha il primato per tranquillità e serenità. Concentriamo allora la nostra attenzione proprio sulla camera da letto.

    Rendere la camera da letto più romantica aiuta a migliorare l‘intimità di coppia, spesso tale stanza è ingombra, libri, vestiti, computer, elementi che possono disturbare la quiete, e aumentare lo stress. Che fare? Non occorre essere un interior designer, basta munirsi di buon senso e spirito di osservazione.

    Niente disordine

    Per prima cosa ordine, sembra l’imperativo di mamma, ma il vostro rifugio d’amore non deve sembrare una discarica, spostate tutti gli oggetti che non servono, e dedicate del tempo a ripiegare e sistemare la biancheria sparsa tra letto e poltrona. Non ci sono mezze misure in merito per rendere la camera da letto un luogo rilassante, pulizia e ordine devono trovarsi sempre all’ordine del giorno.

    Il compromesso prima di tutto

    La camera è della coppia, quindi non fate il dittatore e cercate un arredamento che piaccia a entrambi, altrimenti se usate il colore che il partner odia sarà davvero difficile creare l’ambiente intimo che stiamo cercando. L’unico modo per riuscirci è cercare il compromesso, sempre.

    Cambiare le lenzuola

    Vi sembrerà ovvio, ma è sempre bene non dare per scontato nulla. Il letto pulito e profumato rende più piacevole l’ambiente. Inoltre anche i colori delle lenzuola aiutano, nei momenti di tristezza a volte basta un copri piumino colorato per far sorridere. Tenete presente che in media una persona trascorre dal 25 al 40% della giornata a letto, il cambio di lenzuola deve avvenire spesso.

    Illuminazione della camera da letto

    Sorridete? Ebbene, pensate alla differenza tra una stanza con una luce leggera soft, e la stessa illuminata a giorno dai LED. Meglio poter abbassare l’intensità della luce a seconda di cosa volete fare… l’intimità richiede la giusta atmosfera.

    Mostrare la personalità

    La vostra camera vi sembra impersonale, manca il tocco della coppia? In realtà non occorre rivoluzionare l’ambiente, a volte basta una foto, la città preferita, una stampa, o una parete colorata, e l’ambiente diventa più vostro. Ma vale sempre il punto precedente, compromesso, altrimenti lo stress aumenta invece di diminuire.