Capire gli uomini: a cosa pensano mentre fanno l’amore?

da , il

    Capire gli uomini: a cosa pensano mentre fanno l’amore?

    Ti sei mai chiesta perché mentre fate l’amore lui ha gli occhi chiusi? Pagheresti per sapere a cosa pensa in quel momento? Qui probabilmente troverai la risposta gratis! Si dice spesso che ‘gli uomini ragionano con il pene’ ma in realtà non è così e, credeteci o no, anche in ‘quei momenti’, il loro cervello è occupato e attivo. Ovviamente è impossibile leggere nella mente degli uomini e sapere con sicurezza in ogni singolo caso a cosa stanno pensando ma di seguito vi elenchiamo quelli che sono i pensieri maschili più diffusi durante il sesso.

    1. Non ancora

    Nella stragrande maggioranza dei casi l’uomo cerca di spronare se stesso a resistere e non venire prima che la donna abbia raggiunto l’orgasmo. Gli uomini si ripetono mentalmente ‘non ancora’ per ritardare l’eiaculazione. E se le parole non bastano? Ognuno ha la sua tecnica: molti cercano di concentrarsi sulle immagini meno sensuali possibili.

    2. Sarà venuta?

    Questo pensiero è collegato al punto precedente. Probabilmente è anche un po’ colpa nostra che li confondiamo fingendo l’orgasmo. Quando il dubbio li assale alla fine lo chiedono direttamente per ricevere la conferma dalla propria partner.

    3. Maledetti preservativi

    Se state usando il preservativo probabilmente lui si lamenterà con se stesso per la ridotta sensibilità. Lasciate che lo faccia e non rinunciate al sesso sicuro solo per rendergli la vita più facile!

    4. Tra cinque minuti iniziano le partite

    Questo non vuol dire che non gli piaccia fare l’amore con voi ma il derby o la finale di Coppa restano una priorità soprattutto se non è la vostra prima notte insieme. Non la prendete sul personale e cercate di non ridurvi a fare l’amore solo la Domenica pomeriggio se volete vederlo più concentrato.

    Molto probabilmente se lui ha gli occhi chiusi mentre fate l’amore è preso da uno di questi pensieri quindi mettete da parte la gelosia e non preoccupatevi più di tanto!