Capire gli uomini: cadi ai suoi piedi!

da , il

    Capire gli uomini: cadi ai suoi piedi!

    Il corpo può svelarci qualcosa del carattere di una persona? Assolutamente si: se volete scoprire qualcosa in più sul tipo che frequentate da poco dovete ‘cadere ai suoi piedi’. Aspettate prima di ribellarvi in preda all’ego femminista permettetemi un chiarimento: non interpretate il consiglio in senso figurato ma secondo il significato letterale dell’espressione. ‘Cadere ai suoi piedi’ si ma per studiarli più da vicino! La forma del piede di un uomo e la sua conformazione infatti può dirci che tipo di amante e potenzialmente di partner abbiamo di fronte. Non ci credete? Proviamo insieme!

    Piede squadrato

    Se la pianta del piede è squadrata e, con le dita tozze, forma quasi un rettangolo, siete di fronte ad un tipo pratico e rassicurante. E’ molto riflessivo e non prende decisioni di impulso ma valuta ogni volta i pro e i contro di ogni situazione. Forse non è il massimo della creatività e non vi riserverà sorprese o colpi di testa ma è affidabile e concreto.

    Piede proporzionato

    Un piede regolare appartiene ad una persona estroversa e loquace. Gli uomini di questo tipo sanno ammaliarvi con le loro parole e trascinarvi con i loro hobby e interessi. I difetti principali sono l’egocentrismo e l’arroganza.

    Piede a trapezio

    Se lui ha il tallone stretto rispetto all’area delle dita è un tipo sportivo e creativo. Attenzione però: è anche molto impulsivo e si lascia prendere da spinte emotive ed impulsi irrazionali. Sa trascinare chi gli sta accanto con il suo entusiasmo ma stargli dietro può essere stressante. E’ tendente al tradimento.

    Piede lungo

    Se i suoi piedi hanno una forma allungata è un romantico sognatore. E’ molto sensibile ma forse la sua eccessiva attenzione all’interiore può spingerlo a psicanalizzare tutto. E’ lunatico e meteoropatico.