Casual Club, il sito d’incontri dedicato alle trasgressioni

da , il

    Casual Club, il sito d’incontri dedicato alle trasgressioni

    In principio era nato Gleeden, il primo social network pensato proprio per tradire il partner direttamente dal proprio PC. Ma il sito francese per incontri extraconiugali ha avuto talmente tanti riscontri da fare proseliti, così anche in Italia è nato un sito simile.

    Si chiama Casual Club e si presenta così: ‘Non tutti sono alla ricerca del grande amore. Molti cercano semplicemente un’avventura senza complicazioni, un incontro intrigante per spezzare la routine matrimoniale, un flirt per sentirsi desiderati‘.

    Il che non lascia molti dubbi sulla natura di questo sito di incontri, che è dedicato principalmente a chi ama l’avventura di una notte senza crearsi molti problemi se la persona incontrata è single oppure in coppia.

    Si tratta del casual dating, un approccio sempre più in voga che sta a indicare relazioni senza impegno e rappresenta oggi la maniera di vivere di molti individui, uomini e donne indifferentemente.

    Ma chi sono gli utenti di questo sito? Basta soffermarsi sulla home page per rendersi conto che i single sono rappresentati da una sparuta minoranza (16% di donne e 17% di uomini), mentre la maggior parte dei frequentatori hanno una relazione stabile (il 36% delle donne e il 37% degli uomini).

    Perché ci si iscrive? Per provare esperienze nuove, che possono essere l’amore saffico o lo scambio di coppia, giochi a tre o a quattro, ma anche chi cerca un amante stabile ma non si vuole impegnare o per chi ha difficoltà ad approcciare un partner nella vita reale.

    Non manca chi vuole fuggire ai problemi di coppia e chi tradisce per il puro gusto di farlo. Ma la maggior parte non sente alcun interesse nei confronti del tradimento tout cour, cerca piuttosto la trasgressione e proprio il desiderio di trasgredire rappresenta la prima ragione per cui ci sia approccia a siti di questo genere. Le relazioni monogame stanno conoscendo una stagione di stanchezza o piuttosto si va sempre di più verso la coppia aperta?