Cercare l’amore con il gps: l’ultima frontiera della tecnologia

da , il

    Cercare l’amore con il gps: l’ultima frontiera della tecnologia

    Sapete qual è l’industria on line che produce il maggior numero di incassi? E’ il settore del dating online, ovvero i siti di incontro: questi luoghi virtuali per conoscere l’anima gemella sono più proficui del porno. Dalle statistiche risulta che negli ultimi anni i siti di incontro sono quasi raddoppiati e accanto ai classici meetic.com, eHarmony.com etc con iscrizioni a pagamento si sta diffondendo una nuova generazione di luoghi virtuali 2.0. Conoscere l’anima gemella quindi non solo sul pc ma direttamente sul cellulare grazie ad applicazioni pensate appositamente per i dispositivi mobili. L’idea più originale è sicuramente quella di collegare questa tecnologia al Gps.

    Il dating on line geolocalizzato: ecco l’ultima frontiera per i single alla ricerca dell’anima gemella. Sono già diverse le applicazioni disponibili: da Skout a Flirtomatic. Ci sono anche operatori italiani che hanno investito in questa novità, in primis Flirt Maps, una applicazione realizzata da Neonetwork che in meno di sei mesi di vita conta già circa 300.000 utenti. Il funzionamento di base prevede alcuni servizi gratuiti mentre quelli aggiuntivi, come ad esempio l’invio di regali virtuali, a pagamento. Molti utenti in realtà sembrano essere più interessati a flirt piuttosto che a storie serie. Sicuramente va approfondito il tema della privacy per capire fino a che punto venga rispettata con questi sistemi. Ma ci sono servizi per il cellulare anche per chi l’amore l’ha già trovato e si interroga sul futuro della storia d’amore. Basisnote, GenePartner e ScientificMatch studiano l’affinità di coppia sulla base di un test del Dna. Lo studio si basa sulla considerazione che le persone tendono ad esser attratte da chi ha un patrimonio immunitario molto diverso dal proprio. In alternativa a questi test chimici c’è invece Love Plus per iPhone. Si tratta di un gioco che simula relazioni immaginarie con ragazze e che sta avendo molto successo in Giappone: magari serve come allenamento!