Che fare quando lui ti dice che non ti ama più?

da , il

    Che fare quando lui ti dice che non ti ama più?

    Tutto sembrava perfetto, un idillio senza fine. Promesse, amore, progetti per il futuro, poi un giorno, all’improvviso lui ti dice che non ti ama più. E’ un copione vecchio, visto mille volte.

    Io non ti amo più è la frase che mai nessuno vorrebbe sentirsi dire, eppure rappresenta il più frequente motivo di rottura della coppia. Si arriva quasi sempre impreparati a questo momento, per questo non si ha mai la più pallida idea di che fare quando lui ti dice che non ti ama più.

    Io non ti amo più e tu non ami più me

    io non ti amo più e tu non ami più me

    Talvolta la frase può essere leggermente diversa, suonare più o meno così: Io non ti amo più e tu non ami più me, vale a dire i sentimenti sono mutati da parte di entrambi. Non è raro che accada, più raro è che entrambi ne prendano consapevolezza nello stesso momento. Di solito è sempre uno dei due che decide di aprire lo strappo, l’altro subisce e soffre comunque, anche se condivide le parole del partner. Riconoscere a se stessi e all’altro che l’amore è finito presuppone un cambiamento che va metabolizzato, non sempre risulta immediato e a volte la paura di andare incontro all’ignoto è più forte della volontà di porre fine ad un rapporto, anche se non regala più nessun tipo di soddisfazione. Se ti trovi ad affrontare una situazione del genere concediti del tempo. Chi dice che non ti ama più di solito non lo fa prima di averci pensato lungamente. Analizza attentamente i tuoi sentimenti, non rimanere legata col pensiero ad una situazione che non ti appaga, sol perché non sai cosa succederà dopo. Fermati, respira, guarda dentro te stessa e riprendi in mano la tua vita.

    Se lui non ti ama abbastanza

    Se lui non ti ama abbastanza

    Lui non ti ama più o non ti ama abbastanza? C’è differenza, infondo tra queste due prospettive? L’amore è un sentimento totalizzante, c’è o non c’è. Non si tratta di un medicinale da dosare col misurino. E’ vana la ricerca di sfumature di significato quando lui ti dice che non ti ama più. Se non ti ama più è evidente che non ti ama abbastanza per continuare a stare con te. Non misurare l’amore. Hai diritto, come qualsiasi altra donna, a tutto l’amore che un uomo ha a disposizione da darti. Quindi non farti nemmeno sfiorare dall’idea di poterti accontentare delle briciole. Abbi il coraggio di guardare in faccia la realtà, anche se fa male e non colpevolizzare il tuo partner. Quello che è successo a lui, poteva succedere anche a te. In quel caso, ti sarebbe piaciuto rimanere accanto a qualcuno che non ami più? Questa è una domanda che tutte le donne che si trovano a dover affrontare questa situazione dovrebbero avere il coraggio di farsi.

    Se lui non ti ama come vorresti

    Se lui non ti ama come vorresti

    Se lui ti dice che non ti ama più, il primo impulso, forte ed immediato è quello di pregarlo di ripensarci. Ma se lui ha smesso di amarti è perché è intervenuto in lui o in te un cambiamento. Ad ogni modo, quando si smette -per qualsiasi ragione – di essere quelli che si è stati sempre per vestire dei panni nuovi, non siamo più in grado di amare come prima. L’uomo di prima era innamorato di te o l’uomo di ora ama la te di prima, ad ogni caso quella che si viene a determinare è una situazione nuova che non può essere ignorata. Se anche lui accogliesse la tua preghiera, ammesso che ritornasse indietro sui suoi passi, non sarebbe più in grado di amarti come vorresti. In questo caso l’unica cosa saggia da fare è interrogarsi seriamente su cosa desideriamo per il nostro rapporto: preservare un legame fasullo fingendo che nulla sia successo o guardare in faccia la realtà e concedere a noi stesse la possibilità di essere amate come desideriamo, magari da un altro uomo?