Clever Dick, il pene ‘intelligente’ che non dimentica il preservativo

da , il

    Clever Dick, il pene ‘intelligente’ che non dimentica il preservativo

    L’AIDES, organizzazione francese per la lotta all’Aids, lancia una nuova campagna, provocatoria già nel nome:’Clever Dick‘ vale a dire’ Pene Intelligente’.

    Protagonista della pubblicità progresso è, infatti, un ragazzo dal pene intelligente capace di risolvere complicate equazioni, scrivere libri apprezzatissimi dalle ragazze, dipingere e disinnescare ordigni pericolosi, tutto questo grazie al suo prodigioso membro. Ma cosa più importante: quando una ragazza lo seduce, naturalmente, non dimentica il preservativo!

    Gli uomini in certe situazioni non ragionano con il cervello ma con qualcos’altro e allora perché non far si che anche quel qualcos’altro abbia un cervello? E’ questo l’assunto ‘geniale‘ da cui parte la nuova campagna lanciata dall’AIDES. Ironica, divertente, e si fa guardare tutta sino al suo minuto e mezzo abbondante.

    Idea coraggiosa e brillante che parte da un insight fortissimo. La campagna è stata creata dalla TBWA di Parigi e prodotta da Carnibird. Si tratta di un messaggio volto alla sensibilizzazione nei confronti dell’AIDS, il messaggio finale come al solito è ‘proteggetevi‘, ma ci si arriva in perfetto stile AIDES vale a dire in maniera assolutamente goliardica.

    L’AIDES, non tutti lo sanno, è un’associazione francese no profit fondata nel 1984 che si propone di combattere la piaga dell’HIV, e di battersi per i diritti delle persone affette da questo virus (il nome stesso dell’associazione nasce dal gioco di parole tra AIDES, ovvero AIUTI in francese, e AIDS).

    Il video è chiaro è molto incisivo e non ha nulla a che spartire con tutti gli spot noiosi che siamo abituati a vedere su quest’argomento.

    La nuova campagna di cui vi abbiamo parlato oggi arriva dopo il breve cartone incentrato sul personaggio di Smutley, un gatto (che a molti ricorda Felix the Cat), che fa sesso con qualsiasi specie animale senza l’utilizzo del preservativo, ma ricorda ‘He’s got nine lives, You only have one‘ e AIDES Graffiti che lo scorso anno si è meritato un Leone a Cannes nella categoria film 2010.

    http://www.youtube.com/watch?v=pt7Tlh7hbgQ