Coccole, baci ed effusioni: presto faremo tutto col cellulare

da , il

    Coccole, baci ed effusioni: presto faremo tutto col cellulare

    Molte coppie sono costrette, spesso per motivi di lavoro, a vivere distanti e allora ci si affida alla tecnologia per accorciare il più possibile la lontananza forzata. Ma, mentre adesso la maggior parte gli innamorati si affida a Skype< che permette di sentirsi e vedersi in tempo reale, tramite l'uso di un pc e di una webcam, arriva dalla Germania una rivoluzionaria scoperta che promette, in un futuro molto prossimo, di avere un cellulare dotato capace di far agire gli interlocutori scambiandosi delle vere e proprie effusioni telefoniche. Sembra essere il sogno di sempre: un telefono che permetta di veicolare non solo le voci ma anche le emozioni.

    A parlarne sono i ricercatori tedeschi della Deutsche Telekom che da tempo studiano questa possibilità. Ma vediamo di capire nel dettaglio in cosa consista praticamente. L’apparecchio telefonico del quale stiamo parlando sarà dotato di uno schermo flessibile, composto da materiale spugnoso e che contenga al suo interno una mini-pompetta umidificante. Ciò farà in modo che si possa ricevere, in tempo reale, il bacio inviato a distanza dal partner. Basterà appoggiare semplicemente lo schermo del cellulare al viso e il gioco sarà fatto! Naturalmente, come spiegano gli scienziati tedeschi che stanno portando avanti il progetto, la ricerca è ancora agli inizi e ci vorranno tempo e investimenti economici consistenti perchè si realizzi. Intanto si sono fatte avanti numerose compagnie telefoniche interessate alla rivoluzionaria scoperta. E magari, tra qualche anno, dire al nostro partner lontano, a fine telefonata, ti mando un bacio non saranno solo parole perse nell’etere ma, come d’incanto, diveranno una realtà.