Come chiudere con il passato: 10 passi

da , il

    Come chiudere con il passato? Finisce una storia e si rimugina a tal punto da non dimenticarlo mai, nemmeno a distanza di anni. L’ex diventa protagonista indiscusso dei nostri pensieri diurni e notturni, popolando i sogni e le pause caffè. Ma come fare per liberarsi del suo fantasma una volta per tutte? Alcuni suggerimenti sono addirittura scontati, del genere eliminare le foto insieme e tutti i ricordi tangibili, poi ce ne sono altri che possono favorire l’allontanamento. Scopriamo allora i 10 passi da fare per chiudere con il passato.

    Eliminare le foto

    Le foto vanno assolutamente eliminate, magari con un piccolo falò, onde evitare serate malinconiche a base di cioccolato e nostalgie.

    Eliminare le sue lettere e i suoi ricordi

    Tutti i suoi regali vanno rigorosamente gettati nella spazzatura. Stessa sorte per le lettere, guai a rileggerle!

    Accetta la separazione

    Sembra facile a parole ma è il passo più complicato, assolutamente indispensabile per riuscire a superare il dolore.

    Allontana gli amici che ti fanno del male

    Non è detto che un amico sia per sempre, specialmente quando che ti tiene ancorata a un passato che non ti rappresenta più.

    Elabora il dolore

    Un periodo di sofferenza è inevitabile, sarebbe assurdo il contrario, accettalo e in questa fase rielabora il dolore mentalmente.

    Abbandona i pensieri negativi

    Anziché rimuginare sul passato, concentrati sugli aspetti positivi del presente e se ti sembra non ce ne siano, pensa e progetta il tuo futuro.

    Scrivi le tue sensazioni

    Per dimenticare qualcuno che hai amato, scrivigli una lettera (che non gli consegnerai mai), sii sincera e libera te stessa.

    Impara ad apprezzare la solitudine

    Solo se imparerai ad apprezzare i momenti di solitudine, potrai aprirti a una nuova relazione e chiudere definitivamente con il passato.

    Non frequentare i suoi amici

    Almeno per un po’ sarebbe opportuno tagliare tutti i ponti, il che comporta l’interruzione di qualunque contatto con i suoi amici.

    Scopri come dimenticare un amore in 5 mosse

    Abbandona i sensi di colpa

    Dopo la fine di una relazione capita di sentirsi travolti dai sensi di colpa, è una reazione normale ma inutile. Abbandonali e concentrati sulla tua nuova vita.