Come dimenticare un flirt estivo: le 7 regole da seguire

Scopriamo le 7 regole da seguire per dimenticare un flirt estivo. Anche se può capitare che un breve flirt nato in vacanza si trasformi in una storia seria, il più delle volte non accade ed è meglio dimenticare o perlomeno passare oltre. Ma cosa fare se non si riesce a togliere dalla testa l'avventura estiva? Ecco 7 regole per riuscirci.

da , il

    flirt estivo

    Come dimenticare un flirt estivo? Ecco le 7 regole da seguire per passare oltre. Spesso i flirt estivi durano poco ma non per questo svaniscono dalla memoria, anzi. Capita di pensarci e ripensarci, nella speranza più o meno manifesta, di rincontrare il bel fusto. C’è da dire però che la stagione calda e l’atmosfera vacanziera alimentano miraggi, inducendoci a favoleggiare su storie impossibili. Non sempre, certo, ci sono anche relazioni serie che sbocciano da amori estivi, ma quando è una possibilità troppo remota per trasformarsi in realtà, è meglio dimenticare. Ecco alcuni consigli per riuscirci.

    Evitare le aspettative

    flirt-estivo

    Dimenticare un flirt estivo non è così automatico, specialmente se ci ha coinvolte parecchio. Tuttavia quando si alimentano aspettative poco verosimili, è facile tormentarsi inutilmente. E’ vero che l’amore può tutto ma ci vuole un minimo di senso della realtà. Insomma, se lui vive all’altro capo del mondo, non avete amici in comune nè alcun modo di contattarlo, e vi manca pure un gruzzoletto per tornare in vacanza in quel luogo, forse sarebbe il caso di volgere lo sguardo altrove. Il mondo è pieno di uomini interessanti, non sarà l’unico! Consolatevi pensando che se per caso fosse davvero l’anima gemella, prima o poi il destino vi farà incontrare comunque.

    Frequentare altre persone

    frequentare ragazzi

    Non per alimentare la filosofia del chiodo scaccia chiodo, ma se avete una cotta estiva che proprio non vuole saperne di estinguersi e le probabilità di ritornare con quella persona sono praticamente a zero, meglio togliersela dalla testa con un altro flirt, d’altronde ne esistono tanti tipi! Distarsi vi aiuterà a pensare di meno al vecchio flirt estivo. E se proprio non ve la sentite di intrecciare nuovi rapporti, perlomeno consolatevi insieme alle amiche. Ci sono tante attività alternative per spassarsela, per esempio lo shopping. Ma anche una gita in un luogo carino può tirarvi su il morale. Concedetevene parecchie!

    Farsi delle domande

    farsi domande

    Capita a tutte il flirt estivo indimenticabile ma una cosa è tornarci con la memoria di tanto in tanto, anche a distanza di anni, per riassaporare mentalmente il piacere provato in quel breve lasso di tempo. Un’altra fissarsi troppo al punto da stare male. In questo caso potrebbe essere utile porsi qualche domanda sulla propria vita, su se stesse, e sul perché quella storia così fugace ci ha scosse a tal punto. Chissà che domande simili non aprano le porte a risposte molto interessanti e un tantino destabilizzanti, ma proprio per questo utilissime.

    Ritornare sul posto

    vacanze

    Può sembrare paradossale ma se proprio non riuscite a togliervi dalla testa il flirt estivo, tornare sul posto potrebbe esservi d’aiuto. Per varie ragioni: potreste scoprire che lui non lavora nè vive più in quel luogo e la consapevolezza di non poterlo più rivedere, vi darà la forza di smettere di pensarci. Potreste anche scoprire che è impegnato e che quindi è il caso di lasciar perdere. Nell’eventualità che invece anche lui si ricordi di voi, se lo vorrà a sua volta, la storia potrà davvero sbocciare, ma mettete le cose in chiaro prima di perdervi nuovamente di vista.

    Coltivare nuovi interessi

    interessi

    A volte la fissazione ossessiva in amore nasconde problematiche di tutt’altro genere. E in alcuni casi il flirt estivo che non si dimentica, cela un desiderio di evasione probabilmente soffocato. Per questo potrebbe essere utile iniziare a dedicarsi a passioni e interessi che prima avevate lasciato in disparte. Anche se non ne avete voglia e vi sembrano futili rispetto all’amore, provateci comunque. Potrebbero essere resistenze che, una volta superate, vi consentiranno di sbocciare in modo nuovo. Cosa fare? Largo spazio alla fantasia: iscrivetevi a quel corso di disegno che non avete mai avuto il tempo di fare, iniziate a praticare uno sport, unitevi a un gruppo di lettura.

    Evitare pedinamenti sui social

    pedinamenti social

    Se avete conosciuto un uomo molto affascinante durante le vacanze e conoscete il nome del suo profilo Facebook o di altri social, sarete sicuramente tentate di sbirciare i suoi movimenti. Ma non c’è nulla di più deleterio. Meglio dirgli apertamente ciò che provate e verificare la sua reazione. Se si dimostra freddo e distante, evidentemente la storia non fa per lui e nemmeno per voi. Una volta ottenuto il responso, smettete di curiosare sui suoi canali. Avrebbe il solo risultato di alimentare gelosie e di certo non vi aiuterà a dimenticare ciò che è stato. Se ci riuscite, eliminatelo proprio dai vostri contatti.

    Farsi aiutare

    psicologo

    Se a dispetto del tempo che passa il dolore continua e se non riuscite proprio a dimenticare il flirt estivo, potreste contattare uno psicologo. Potrebbe aiutarvi a capire il perché di tanta sofferenza e soprattutto a osservare la situazione da un’altra prospettiva. Quando siamo particolarmente coinvolte dal punto di vista emotivo, tendiamo a vedere le cose attraverso filtri che magari, ci impediscono di guardarle in modo oggettivo. E’ meglio fare un po’ di chiarezza interiore per ritrovare la serenità o perlomeno per capire cosa sta succedendo.