Come evitare di litigare in vacanza

da , il

    Come evitare di litigare in vacanza

    Se siete riusciti ad uscire indenni dalla discussione su dove andare in vacanza, giungendo miracolosamente ad un accordo su una destinazione che piace ad entrambi, non illudetevi che le discussioni siano finite. Tutti i sondaggi, infatti, dicono che in cima alla lista dei motivi che fanno scatenare i litigi di coppia ci sono proprio le vacanze.

    Quindi a meno che non siate dotati di un’innumerevole quantità di interessi comuni, ottime capacità di adattarvi perfettamente ai gusti altrui e un altissimo tasso di ‘innamoramento da primi tempi’, quasi inevitabilmente, litigherete anche voi durante le vostre vacanze. Ecco, dunque, qualche dritta su come evitare di litigare in vacanza.

    Mettetevi d’accordo sulle valigie da portare in viaggio

    Come evitare di litigare in vacanza

    A lui sembrano sempre troppe, a voi sempre troppo poche. Sono le valigie, croce e delizia di ogni partenza! Per evitare di litigare per questo motivo già all’inizio delle vostre vacanze preparate una lista con tutto quello che vi occorre e iniziate a metterlo in valigia già qualche tempo prima della partenza. Se lui sbraita perché 6 paia di scarpe gli sembrano eccessivi a maggior ragione perché ne avete ficcate 2 paia in mezzo alla sua roba, non dategli addosso, anche se in fase preparativi vi sembra assurdo, potrebbe esserci della ragionevolezza nelle sue parole…

    Lasciate a casa la gelosia

    Come evitare di litigare in vacanza

    Non sciupate il tempo che dovreste destinare all’assoluto relax con recriminazioni del tipo: perché guardavi quella o perché sorridevi a quell’altra. Né tanto meno impiegatelo ad osservare chi guarda chi, per quanto tempo e come. Siete in vacanza! Se il vostro lui si perde di tanto in tanto dentro una generosa scollatura, concedeteglielo pure. La gelosia in vacanza va lasciata a casa, altrimenti rischiate di trasformarla in una prigione e addio divertimento!

    Dividetevi i compiti

    Come evitare di litigare in vacanza

    ‘L’hai presa la cartina?‘, ‘No, dovevi prenderla tu!‘ Questa è tra le più classiche situazioni di litigata in viaggio. Lui accusa lei di cose che non ha fatto e lei risponde che non le ha fatte perché avrebbe dovuto pensarci lui. Lo stesso vale per la crema abbronzante, per la prenotazione dell’albergo e per ogni altro genere di diavoleria! Se solo si arrivasse a riflettere sul fatto che certe cose non avrebbero motivo di accadere se ci si mettesse d’accordo prima sulle cose che ognuno deve fare o deve pensare, si potrebbe evitare di litigare per futili motivi come una cartina dimenticata a casa!