Come fare bene l’amore? Consigli per lui e per lei

da , il

    Come fare bene l’amore? Consigli per lui e per lei

    Come fare bene l’amore? Capita spesso che il sesso si trasformi in routine, lo si fa per noia, per abitudine, per distrarsi mentre la pubblicità interrompe il programma preferito. Ma quale il segreto per vivere l’amore come un piacere e non come un dovere? La stagione estiva che riaccende i sensi con i suoi profumi e colori viene già di per sé in soccorso, stuzzicando gli ormoni sopiti. Se a questo si aggiungono alcuni consigli per lui e per lei, l’intesa erotica è garantita.

    Vivere l’eros come un momento di complicità

    L’eros non è puro piacere, specialmente quello vissuto da una coppia collaudata. E’ piuttosto un momento di condivisione, complicità, unione profonda, che può contribuire a rinsaldare il legame sentimentale.

    Seguire l’istinto

    Inutile farsi bloccare da pudori e inibizioni, lasciando parlare il vostro io più profondo riscoprirete piaceri inaspettati. In amore la voglia di sperimentare è tutto, le novità riaccendono il desiderio cementando il rapporto di coppia. Non è questione di strategie, di sex toys eccitanti o di completini intimi sensuali, tutto sta nell’assecondare le fantasie, anche quelle più piccanti.

    Variare le posizioni erotiche

    Le posizioni del Kamasutra vengono in soccorso, certo non sono tutte fattibili, ma possono rivelarsi ottimi spunti. Il missionario è quella più praticata, ma non escludete a priori le altre. L’amazzone per esempio è finalizzata al piacere femminile, senza nulla togliere al gioco di coppia.

    Accettare la propria fisicità

    Fasciarsi la testa per qualche difetto fisico è del tutto controproducente quando si parla di amore. Il sesso guarda oltre i rotolini o la cellulite, del resto gli amanti più appassionati non per forza sono degli adoni. Vale anche sul versante femminile. Tutto dipende dalla capacità di lasciarsi andare, diretta conseguenza dell’accettazione di se stessi.

    Stimolarsi a vicenda

    La masturbazione reciproca stimola l’eccitazione, preparando il corpo e la mente al momento della penetrazione. Anche in questo caso l’importante è lasciarsi trasportare dai sensi, senza per forza ricorrere a tecniche da manuale.

    Provare qualche afrodisiaco

    Ogni coppia ha il suo, difatti gli afrodisiaci sono innumerevoli, tutto sta nell’individuare quello che fa al caso vostro. Potrebbe trattarsi di un cibo particolare, di una bevanda, di una musica, di un’atmosfera particolare o perché no, anche dei gemiti del partner.