Come fare regali all’amante senza farsi scoprire

da , il

    Come fare regali all’amante senza farsi scoprire

    Errori ingenui, commessi con leggerezza o senza troppo riflettere, rischiano di far scoprire al partner ufficiale che lo stiamo tradendo. Quando ci accingiamo a fare un regalo all’altro per esempio, basta un solo passo falso perché coniuge o fidanzato ci scoprano.

    Proprio per evitare che scoppi il patatrac in famiglia, Gleeden.com, portale specializzato in incontri extraconiugali, ha stilato un elenco con una serie di consigli su come fare regali all’amante senza farsi scoprire dal partner ufficiale. Vediamo, quali sono.

    1. Nel momento in cui pagate, fatelo in contanti. Il pagamento con carta, infatti, è sempre tracciabile e può facilmente incastravi. Basta una ricevuta della carta di credito trovata per caso nella macchina o un estratto conto con una voce di spesa insolita che arriva tra la posta di casa è il vostro partner inevitabilmente fiuterà che c’è qualcosa che gli state nascondendo…

    2. Evitate di frequentare negozi di fiducia in cui siete soliti recarvi con vostro marito o fidanzato. Se qualcuno dei commessi dovesse chiedergli se ha gradito il dono, lui vi scoprirebbe subito…

    3. Molti negozi, adesso, hanno l’abitudine di chiedere i nostri dati per essere inseriti in una speciale mailing list per la ricezione di sconti, promozioni ed altre info utili, non commettete l’ingenuità di lasciarli. Arriverebbero direttamente a casa vostra destando non pochi sospetti.

    4. Fate in modo di non acquistare contemporaneamente un regalo per il partner e uno per l’amante, provate ad immaginare cosa succederebbe se arrivaste a confondere i pacchetti o anche solo i bigliettini di accompagnamento…

    5. Non lasciate troppo tempo in casa o in macchina il pacchetto clandestino, vostro marito/fidanzato potrebbe vederlo e poi non vedendoselo recapitare fare 2+2.

    Foto di MAGPhotography