Come scoprire se il tuo ragazzo pensa all’ex

da , il

    Come scoprire se il tuo ragazzo pensa all’ex

    Come scoprire se il tuo ragazzo pensa all’ex. Un chiodo fisso per molti uomini, l’ex. Popola i loro sogni, persino a distanza di anni, si insinua nei loro pensieri, peggio di una viscida serpe velenosa, talvolta si impossessa del loro corpo, costringendoli a proferire infami parole. Quando la loro bocca, per uno “spasmo involontario”, pronuncia quel maledetto nome (di solito nei momenti meno opportuni), si dissipano tutti i dubbi, la vecchia fiamma è ancora nella loro testa! I segnali d’allarme per scoprire se il proprio partner è posseduto dall’ex sono molteplici… pronte a verificarli?

    Parla sempre di lei

    Se per lui ogni occasione è buona per nominarla, non c’è dubbio alcuno, il ragazzo è posseduto dall’ex! C’è chi la tira in ballo parlando del passato e chi addirittura osa fare tristi paragoni, comunque sia, trattasi di possessione… ad alto rischio! In casi di tale gravità è richiesto l’intervento dell’esorcista.

    Si imbarazza se la incontra

    Quando, prima o poi, vi capiterà di incontrarla, fate molta attenzione alle mosse del vostro ragazzo. Si imbarazza? Arrossisce? Simula indifferenza? Se la risposta è affermativa, non c’è dubbio, la vecchia fiamma si è impossessata di lui, inutile provare a fargli cambiare idea elecandogli i 7 motivi per non tornare con l’ex!

    Non la nomina mai

    Non fatevi ingannare dalle apparenze, i posseduti dall’ex sanno essere diabolici! Non nominarla mai potrebbe essere una tattica per sviarvi, specialmente se evitano l’argomento come la peste, trovando scuse su scuse per parlare d’altro. La possessione è in corso, arduo venirne a capo.

    La sente ancora

    Con la scusa che sono solo buoni amici, la sente e la risente, ad ogni ora del giorno e della notte! In casi del genere c’è poco da fare, l’ex è una presenza costante non solo nella sua mente, ma pure nella sua vita. Rimanere amici con l’ex è possibile, ma senza esagerare!

    Conserva gelosamente le foto dell’ex

    Più che un campanello d’allarme, questa è una prova schiacciante! Poco importa se sono appese dappertutto o se ammuffiscono in un cassetto segreto, comunque sia lui non intende liberarsene. Ovvio, è ancora in balia della sua ex.