Come si usa il preservativo, guida rapida per il sesso sicuro

da , il

    Come si usa il preservativo, guida rapida per il sesso sicuro

    Il preservativo è uno di quei metodi anticoncezionali non ormonali che non solo evita gravidanze non desiderate ma previene anche dalle malattie sessualmente trasmissibili, quindi è considerato oltre ad un contraccettivo anche un metodo per la salvaguardia della salute della persona. Il profilattico è uno degli anticoncezionali più antichi della storia, risulta addirittura citato nell’antichità, almeno dal 1500 a.C. su alcuni disegni degli Egiziani. E’ noto poi che, nel 1550, l’anatomista Falloppio, aveva realizzato una guaina per il pene ricavandola da budello animale, e lo aveva fatto principalmente per scopi igienici, per difendersi dalla la sifilide, importata in Europa dalle donne del Nuovo Mondo. Usarlo è molto semplice, certo ci vuole un po’ di pratica, ma con qualche utile consiglio vedrete che non sarà un’impresa.

    Come sappiamo, ma non ci stancheremo mai di ripeterlo, il preservativo è una guaina di lattice che va calzata sul pene in erezione, prima di entrare in contatto con la vagina ed ha lo scopo di impedire il deposito dello sperma in vagina durante il rapporto sessuale. Si può acquistare in farmacia senza nessuna prescrizione medica e anche in negozi non specializzati o super mercati e tabaccherie e siccome, come dice bene l’ultima campagna di MTV, fare sesso non è un incidente, usiamolo!

    E’ uno dei pochi contraccettivi che, se usato correttamente, garantisce la protezione totale da malattie e gravidanze indesiderate.

    Guida all’uso del preservativo

    - Controllare sempre la data di scadenza.

    - Aprire la confezione delicatamente, non usare i denti né le forbici perché si rischia di romperlo. Sfilare delicatamente, facendo attenzione a non bucare con unghie o anelli il preservativo.

    - Appoggiare il preservativo sul glande e srotolarlo. Se non si riesce a srotolarlo significa che lo si è messo alla rovescia, in quel caso basta voltarlo. L’arrotolatura del lattice deve essere rivolta verso l’esterno.

    - Stringere tra le dita l’estremità del preservativo per eliminare l’aria, che potrebbe dare fastidio o provocare rotture.

    - Srotolate delicatamente il profilattico sul pene eretto, far scorrere le dita fino a quando l’anello di gomma arriva alla base del pene.

    - Una volta eiaculato, ritrarre il pene, prima che finisca l’erezione, e afferrare il preservativo alla base dell’anello prima di uscire per evitare la fuoriuscita di liquidi.

    Ps: Se volete essere davvero sicure di non essere impacciati al momento giusto e far svanire tutto il romanticismo, comprateli e allenatevi, magari utilizzando una banana!