Coppia litiga e lui vola dalla finestra

da , il

    Coppia litiga e lui vola dalla finestra

    Di solito sono le donne le vittime dei litigi, i maltrattamenti sono ancora oggi al centro di infuocate polemiche, ma… a quanto pare esistono donne che si sanno difendere, pur senza corsi di autodifesa, anche se la dinamica dell’incidente non è ancora chiara. Accade a Sassari dove durante una furiosa lite di coppia lui precipita dalla finestra del primo piano e atterra sul cofano di un auto, diagnosi: distorsione della caviglia e sospette fratture. Ma i fatti sono davvero strani perchè anche lei denuncia lividi e aggressioni. Quindi, perchè lui è volato dalla finestra?

    Si aprono le scommesse, per paura, per difesa, per rabbia, per minaccia? Ma andiamo con ordine, durante una furiosa lite, furiosa nel vero senso della parola dato che i referti medici rivelano che i due se le sono date, Lui a un certo punto sale sulla finestra e precipita. Il volo è breve, dal primo piano, ma basta per una frattura alla caviglia, forse non prevista.

    Non solo, a quanto pare la verità è ancora da appurare perchè le due testimonianze sono davvero discordanti, la polizia, che, intervenuta chiamata dai passanti non ha nascosto lo stupore di fronte a una tale scena, ha scartato da subito il suicidio, senza infierire troppo sulle intenzioni di lui ma è davvero difficile morire lanciandosi dal primo piano.

    A quanto ci è dato sapere Lei sostiene di essere stata aggredita, e infatti i lividi testimoniano violenza, dopo aver deciso di cacciare di casa Lui, a riprova di questo sulla strada oltre al ragazzo gli agenti hanno trovato un piumone e qualche indumento, della serie fuori di qui e assieme alla valigia butto anche l’uomo.

    Ma perchè si è lanciato dal primo piano? E’ questo il punto ancora da capire, lei è la donna aggredita ma a finire fuori dalla finestra è Lui. Qualcosa non torna, Lui racconta di essersi riparato sul balcone perchè minacciato con un coltello da cucina, mentre a spingerlo sarebbe stata Lei.

    Conclusione, coppia all’ospedale, e grande sconcerto da parte degli acquirenti che davvero non sanno a chi credere. Perchè se l’esperienza insegna che solitamente la vittima è la donna, purtroppo, nella realtà, almeno a Sassari, a conoscere le brezze del vuoto è stato l’uomo. Non vorrei essere nei panni dei poliziotti, speriamo solo che questo amore abbia trovato la parola fine perchè altrimenti più che crisi di coppia qui siamo sull’orlo del collasso, superato