Cosa mi metto? Il dilemma del primo appuntamento

da , il

    Cosa mi metto?  Il dilemma del  primo appuntamento

    Lui ti invita finalmente ad uscire: solo 24 ore e finalmente sarete a cena insieme in un ristorante romantico.. 24 ore? E non hai ancora deciso cosa metterti? Prima che il panico ti assalga fai un bel respiro. Molte donne corrono direttamente nei negozi per comprare un vestito nuovo ma io lo sconsiglio: non si può mica rischiare il salasso ogni volta che un tipo ci invita ad uscire! Va bene che c’è sempre una buona scusa per fare shopping ma ci deve pur essere qualcosa nell’armadio di adatto all’occasione! In fondo il problema va risolto prima nella nostra testa: solo dopo aver deciso che immagine di noi vogliamo dare possiamo aprire l’armadio e passare in rassegna i vestiti.

    Insomma non si tratta solo di moda ma arte della seduzione, di psicologia e astuzia. Il look che scegliamo è il nostro bigliettino da visita quindi è importante scegliere uno stile di abbigliamento che rifletta prima di tutto la nostra personalità: questo ovviamente non significa che se siamo sportive dobbiamo andare a cena in tuta ma che dobbiamo sentirci a nostro agio con quello che indossiamo. Se non siete abituate a camminare sui tacchi 12 (cosa che comunque prima o poi dovrete imparare) evitate scarpe alte e puntate su una ballerina o uno stivaletto basso ma elegante. Valorizza i tuoi punti forti: si al vestito mini se hai belle gambe o ad una scollatura vedo non vedo se sfoggi un bel seno. Mai esagerare: al primo appuntamento non bisogna essere né trascurate né troppo provocanti. Ricordate che lui dovrà anche ascoltare quello che direte quindi evitate scollature troppo generose se non volete che il suo sguardo si fermi al decolletè. Con altrettanta astuzia andranno nascosti difetti: evita maglie attillate se hai qualche kg in più e opta per modelli che ti fanno sembrare più magra. Ovviamente l’abbigliamento dipenderà anche dalla location scelta: se è una pizza informale non presentatevi in un tubino nero.