Cosa non deve fare un vero amante

da , il

    Cosa non deve fare un vero amante

    Cosa non deve fare un vero amante? Essere amanti degni di questo nome non è cosa da tutti anche se l’esperienza gioca un ruolo importante. La formazione, si sa, è fondamentale in qualunque settore indipendentemente dalle doti naturali. Nemmeno l’amante più dotato potrà fare a meno di un periodo di tirocinio che gli sarà utile al fine di capire cosa si può e cosa non si può fare. Per ora concentriamoci sui divieti ovvero quei comportamenti che un vero amante non dovrebbe mai mettere in atto onde evitare clamorosi flop.

    Fare sempre l’amore nello stesso posto

    Un amante vero sa bene che l’eros è nemico per eccellenza della routine e che necessita più di ogni altra cosa dell’effetto sorpresa. Il solito letto sarà anche comodo ma a lungo andare ripetitivo e poco eccitante. Stessa regola vale per le posizioni dell’amore e i momenti in cui farlo, in definitiva bisogna variare la minestra onde evitare che la compagna volga lo sguardo altrove.

    Proporre di guardare film hot

    Molto dipende dalla compagna ma se lei è tendenzialmente gelosa e vittima di parecchi tabù, sarà bene tenersene alla larga. Scatterebbe immediato il confronto con le protagoniste della pellicola e l’eccitazione lascerebbe il posto al risentimento.

    Usare un linguaggio troppo spinto

    Il linguaggio erotico del vero amante prevede l’utilizzo di qualche parola piccante senza eccessi. Le donne, in particolare, amano le allusioni verbali ma detestano i vocaboli troppo spinti che associano il più delle volte a un set a luci rosse di cui non vogliono far parte. Ad ogni modo parlare durante il rapporto è benefico.

    Travestirsi senza l’approvazione del partner

    Il travestimento può senz’altro contribuire a scaldare l’atmosfera ma andrebbe preferibilmente condiviso. Presentarsi in tenuta osè, magari un po’ bizzarra, potrebbe sortire l’effetto contrario ovvero rasentare il ridicolo. Un vero amante deve sempre tenere presente i gusti del partner e non eccedere se quest’ultimo non apprezza.

    Pretendere di fare l’amore

    In amore il galateo è tutto, forse più che a tavola. Si può benissimo gustare un piatto con le mani anziché con le posate senza nulla togliere al suo gusto ma la maleducazione a letto non è assolutamente consentita poiché priva il sesso della sua intensità. Un partner offeso non si concederà mai completamente a tutto svantaggio della prestazione erotica. Che fare allora? Prima regola, rispettare i suoi tempi, seconda regola, non pretendere troppo se non se la sente, terza regola, non fare il muso.