Cosa non fare a letto: tutto quello che gli uomini odiano

da , il

    Cosa non fare a letto: tutto quello che gli uomini odiano

    Tra le più attive alle meno fortunate per numeri sotto le lenzuola esistono ben più di cinquanta sfumature. Anzi quando si parla di sesso queste si moltiplicano all’infinito soprattutto se all’argomento più chiacchierato, ma allo stesso tempo più soffocato dai tabù, si accosta l’universo femminile. Se lo stereotipo più inflazionato vede le donne come misteriose e gli uomini sempre focalizzati su quell’unico obiettivo non dovrebbe essere così ostico per noi capire cosa fare e cosa non fare a letto. Tuttavia sembra che il monopolio del mistero, tra le lenzuola, non sia più esclusivamente femminile. Così per evitare di incorrere in qualche comportamento che noi crediamo esaltante ma che in realtà potrebbe essere anche contro producente, ecco un breve elenco di quello che gli uomini odiano a letto.

    Gli atteggiamenti da evitare

    In realtà l’eros dovrebbe essere vissuto come un momento di complicità, condivisione e unione disciplinato dall’istinto e molto meno da regole e razionalità. Talvolta, qualche accorgimento può rivelarsi davvero utile. Per esempio, se non lo si è, evitare di fingersi delle panterone alla Samantha Jones di Sex And The City con tanto di indumenti e atteggiamenti lontani anni luce da voi che vi farebbero apparire solo impacciate. Se invece, a luci soffuse, avete la capacità di trasformarvi gli uomini sicuramente apprezzeranno ma se non vi sentite a vostro agio se ne accorgeranno subito e otterrete l’effetto contrario.

    Indumenti da evitare

    Per quanto riguarda la scelta degli indumenti, gli uomini sono sempre meno abituati a digerire mutandoni e, se i modelli più stringati e a brasiliana non fanno per voi, niente paura, la moda dell’intimo riserva comunque molte alternative che vi faranno sentire comode ma allo stesso tempo sexy e accattivanti. Aspetto sempre apprezzato. Inoltre vi aiuterà a sentirvi meglio con voi stesse che si sa è il primo vero, e semplice, segreto per diventare più grintose tra le lenzuola. Se invece siete appassionate di biancheria striminzita, giocate allora sulla scelta di completini particolari che lasceranno a bocca aperta il vostro partner. Sempre nella scelta dell’intimo guai a voi a presentarvi con le calze. A meno che non siano auto reggenti, molto apprezzate invece dagli uomini, gambaletti, calzettoni e derivati sono assolutamente banditi e odiati dagli uomini.

    Abitudini da evitare

    Anche per gli uomini vale lo stesso.

    Sono diverse le abitudini maschili non proprio amate dalle donne e difficilissime da debellare che gli uomini fanno ugualmente. Così bastano pochi accorgimenti per non incorrere nel medesimo errore. Che sia la prima volta con un nuovo partner o la millesima con il proprio, cercate di evitare di farvi trovare in disordine con la ceretta. Da svariati sondaggi emerge infatti che l’aspetto più odiato dagli uomini sia proprio questo perché influisce negativamente sul loro desiderio e fantasia.

    Non parlate a ruota libera prima dopo e durante il rapporto. Già sono pochi gli uomini capaci e volenterosi di ascoltare le peripezie femminili durante il giorno figuriamoci in quei momenti. Sempre a proposito di comportamenti da evitare, la maggior parte degli uomini dopo il rapporto ha come principale necessità quella di dormire. Quindi niente discorsi e tanto meno richieste particolari di coccole e attenzioni. Questione fisiologica e totalmente slegata dai sentimenti. Quindi non interpretatelo come segnale d’allarme ma assecondate tale abitudine. Sarete apprezzate.