Depressione post rapporto: perchè viene e cosa significa

da , il

    Depressione post rapporto: perchè viene e cosa significa

    Avete mai sentito parlare di depressione post rapporto? Detta anche sex blues è la tristezza che percepiscono alcune donne dopo il sesso. Secondo una ricerca condotta dall’Università del Queensland e dello Utah, pare che una donna su tre l’abbia provata. Queste donne descrivono una sensazione di ansia, mista a malinconia che sfocia quasi sempre in una vera e propria crisi di pianto. Aldilà delle statistiche, cerchiamo di capire da dove giunge questa tristezza e perché.

    In verità, fare l’amore dovrebbe regalare senso di piacere, benessere e rilassatezza, pertanto emozioni vicine alla tristezza non sembrano apparire, di primo acchito, normali.

    Spesso la prestazione in sé non c’entra minimamente, perché la sex blues può colpire indipendentemente dalla propria soddisfazione sessuale.

    L’umore post rapporto dipende principalmente dalla salute della relazione di coppia: se l’unione è solida e il vostro compagno vi trasmette sicurezza, voi avvertirete certamente una sensazione di benessere e conforto.

    Per capire cosa stia effettivamente accadendo, provate ad ascoltarvi profondamente e cercate di cogliere cosa vi turba al punto da farvi piangere e sentire a disagio.

    Certo che se la tristezza dopo aver fatto l’amore vi è venuta una volta soltanto, non c’è motivo di preoccuparsi ma se la condizione tende a ripresentarsi assiduamente allora una motivazione esisterà sicuramente. Con molta probabilità è anche più evidente e semplice di quanto possiate pensare.

    I perché:

    Come già detto, sono diversi i motivi che possono condurre alla depressione post rapporto, uno su tutti un’insoddisfazione affettiva personale, quindi una pregressa difficoltà di gestione dei rapporti affettivi.

    Questo genere di malinconie si può anche ricondurre ad una difficoltà di gestione delle reciproche necessità, nella coppia.

    Spesso in questi casi, l’assenza di un dialogo soddisfacente comporta un aggravarsi delle problematiche. Una crisi quindi, più o meno manifesta, potrebbe essere una spiegazione alla sex blues.

    Esiste anche una spiegazione di certo meno grave: il luogo dove si è consumato il rapporto sessuale potrebbe aver generato in voi uno stato d’ansia, una sensazione di violazione della propria intimità, che è sfociato poi in un pianto liberatorio.

    Infine esiste anche una spiegazione positiva per tutta questa malinconia: il troppo amore!!

    Ebbene sì, succede talvolta che la piena soddisfazione fisica ed emotiva generi un senso di perdita alla fine del rapporto. Un po’ quello che accade ad una donna quando partorisce, avete presente? La nascita per un attimo viene percepita come perdita di una vicinanza così viscerale che non potrà mai più tornare.

    Insomma in amore pare proprio che una situazione possa significare tutto ed il contrario di tutto, pertanto è fondamentale sapersi ascoltare per capire dentro di noi cosa realmente stia succedendo…potrebbe trattarsi della fine di un amore oppure il risultato di un amore troppo grande!