Donne a 40 anni: più consapevoli e seduttive

da , il

    Donne a 40 anni: più consapevoli e seduttive

    Come sono le donne a 40 anni? Sessualmente più libere e anche più consapevoli del proprio corpo, della propria femminilità e del fascino di cui dispongono. Non a caso la sessualità femminile migliora a 40 anni. Le donne a 40 anni oggi sono diverse da quelle di un tempo. Sono diverse persino dalle quarantenni di un decennio fa.

    Sì, perché le donne a 40 anni oggi sono le nuove trentenni, che dal canto loro sono ancora impigliate nelle necessità e nei doveri di crearsi un futuro, al contrario le quarantenni sono già in grado di fare i primi bilanci. Una priorità su tutte a questa età è il piacere.

    Il piacere sessuale vissuto con maggiore libertà e minori inibizioni per via di una maggiore consapevolezza nei confronti delle proprie capacità seduttive; il piacere sentimentale di chi ha vissuto dei fallimenti sentimentali e sa che non esiste una persona ideale, ed è consapevole che la relazione con l’altro non deve darci tutto ciò di cui abbiamo bisogno. Ma anche del piacere inteso come benessere; in questa fase le donne sono più attente alla loro benessere, amano di più le loro forme, e non sono più ossessionate dai difetti, piuttosto puntano sulla prevenzione.

    Amare a 40 anni diventa più saggio, non ci sono standard obbligatori, né competizioni estenuanti. Le donne a 40 anni hanno capito che gli uomini hanno bisogno di complicità e sentimenti, più che di prestazioni. È importante mostrare all’altro che non lo si dà per scontato, dirgli che cosa si ama di lui e la sessualità è più legata alla realtà della vita di ogni giorno.

    Ma la cosa più importante è che finalmente, le donne a 40 anni imparano a desiderare per se stesse e non solo per il compagno o per la famiglia, e questa consapevolezza le aiuta ad esprimere i propri desideri e a dare a tutto lo spazio giusto.