Donne e bugie le più usate nella coppia

da , il

    Donne e bugie le più usate nella coppia

    Pochi giorni fa abbiamo scoperto come spesso le donne mentano tranquillamente, o meglio omettano, il loro shopping segreto quotidiano, la stessa ricerca sottolineava che nel rapporto di coppia è l’uomo quello più incline alla menzogna qualsiasi essa sia, ma certo le donne non sono innocenti, sembra che soprattutto all’inizio, e alla fine, di una relazione le fanciulle si siano specializzate in cinque bugie che a quanto pare sono state dichiarate in assoluto le più usate.

    Mentire sugli ex

    Sembra che le donne alle prese con un nuovo amore tendano a mentire a ribasso sul numero degli ex “Sono stata a letto con cinque ragazzi”, cinque non di più, perchè cinque si possono accettare mentre pare che oltre possano creare qualche problema alla neo coppia. Quello che non si sa non può fare male.

    Il problema non sei tu sono io

    Questa menzogna viene in realtà usata da entrambi i sessi senza alcun problema a riguardo, lo stai lasciando e di fronte al suo sguardo triste esclami “Non sei tu sono io”, scappa, la bugia è vecchia e non credibile.

    Dichiarare un peso inferiore

    In perenne dieta le donne all’inizio di una storia se messe sotto torchio riguardo il loro peso, domanda molto maleducata a mio avviso, mentono, suggerendo un peso decisamente inferiore al vero, c’è tempo per scoprire la realtà.

    E’ tutto ok

    Alla domanda cosa c’è che non va? La donna risponde nulla, anche se il suo muso tocca per terra e il suo sguardo lancia fiamme assassine, uomini fate attenzione non solo la donna è solita mentire in questo modo ma pretende anche che capiate da soli il motivo della sua evidente rabbia.

    Esci con gli amici? Nessun problema

    Menzogna, grandissima menzogna, la paura del tradimento, soprattutto agli inizi, è sempre in agguato, tu uomo esci e lei passerà la serata a chiedersi con chi sei realmente. Avete appena scoperto perchè quando lui esce con gli amici lei ha le occhiaie la mattina successiva.