Donne in carriera disposte a rinunciare all’amore

da , il

    Donne in carriera disposte a rinunciare all’amore

    Amore o carriera? Per noi donne è uno storico dilemma: le nostre ave non avevano scelta, noi si e se da un lato questo ci avvantaggia dall’altro ci pone inevitabilmente di fronte a decisioni impegnative. La maggior parte di noi cerca di conciliare con mille sacrifici entrambe le cose ma i dati rivelano che dedicarsi davvero con tutta se stessa ad una delle due comporta inevitabilmente il trascurare l’altra. Non è un caso che statisticamente le donne in carriera sono nella maggior parte dei casi singleo divorziate.

    Questo in realtà vale in piccola percentuale anche per gli uomini ma è innegabile che per noi, soprattutto dopo la maternità, tutto è più complicato. E voi sareste disposte a rinunciare all’amore per la carriera? Una recente indagine di Infojobs ha dimostrato che il lavoro resta per gli italiani una priorità: il 26% rinuncerebbe a sei mesi d’amore per ottenere la posizione professionale ambita. Anche gli esempi de mondo dello spettacolo ci mostrano donne sempre più determinate a mettere avanti la carriera. In una recente intervista su ‘Live’ Lady Gaga ha dichiarato di aver rinunciato senza rimpianti all’amore per dedicare tutta la sua creatività alla musica e allo spettacolo. E chi ha fatto scelte diverse sembra ora rinnegarle: Alba Parietti è perfino arrivata a dichiarare che l’amore le ha rovinato la carriera. Il riferimento è alla relazione con l’ex fidanzato, il filosofo Stefano Bonaga che, per ragioni ideologiche l’avrebbe convinta a rinunciare ad un contratto con Mediaset. Insomma seguire l’amore è sempre sbagliato? Forse il segreto è semplicemente nel fare quello che ci fa stare bene davvero, senza sentire l’esigenza di assecondare genitori, partner o datori di lavoro.