Donne single: meglio un gatto o un fidanzato?

da , il

    Il principe azzurro non esiste più? Piuttosto che aspettare anni alla finestra aspettando che arrivi sul suo cavallo bianco le donne single preferiscono accontentarsi della compagnia di un animale domestico. Il preferito delle donne per non sentirsi sole sembra essere il gatto. In Italia sono circa 8 milioni gli appartamenti in cui viene ospitato e coccolato un felino. Se da sempre il cane è stato considerato come il miglior amico dell’uomo i gatti sono stati recentemente proclamati i migliori amici delle single.

    A dirlo sono i risultati dell’ultimo sondaggio dell’ L’Aidaa (Associazione italiana difesa animali e ambiente). Non a caso la loro festa ricade il 17 Febbraio, subito dopo quella di San Faustino (il 15 Febbraio). Ma perché ai cuori solitari piacciono tanto i gatti? Probabilmente perché hanno molto in comune con questo animale: lo spirito libero, la personalità indipendente e il carattere fiero. Ed è così che il 35% delle donne single sceglie la compagnia di un gatto in casa: molte lo fanno perché passano gran parte della giornata fuori casa per lavoro e si sa che da questo punto di vista il gatto può essere meno impegnativo del cane, specialmente se non si ha un giardino. Le più disilluse dall’amore hanno perfino aperto un gruppo estremista su Facebook: meglio un gatto in casa di un fidanzato alla porta. Attenzione però: proprio come alcuni uomini anche i gatti, se soffocati dall’affetto, possono soffrire lo stress! Ma il dramma maggiore è quando si trova uno straccio di fidanzato che però non sopporta i gatti o che, ancora peggio, è allergico al pelo dei mici. Secondo un sondaggio on line quasi tutte le donne sceglierebbero l’amico a quattro zampe. Voi cosa fareste?