Dormire con un ragazzo ti aiuta a capirlo meglio

da , il

    Dormire con un ragazzo ti aiuta a capirlo meglio

    Esci con lui da poco, o magari lo conosci da una sera appena, e vi trovate a dormire insieme? Non è vero che le avventure di una notte sono solo sesso e non aiutano a conoscersi psicologicamente: il linguaggio del corpo ci svela lati del suo carattere anche quando lui non parla, perfino quando dorme! Studiare la posizione in cui dorme e il modo in cui tiene il cuscino durante il sonno può rivelarci qualcosa sul suo carattere e sul suo modo di vivere l’amore e il rapporto di coppia. Immagina di essere tu quel cuscino: ti piace il modo in cui lo tratta?

    Vediamo insieme quali sono le principali posizioni che gli uomini assumono nel sonno rispetto al cuscino e cosa possiamo dedurne. Molti uomini dormono di fianco con un braccio sotto il cuscino mentre con l’altra mano lo afferrano stretto: questa posizione potrebbe essere indice di stress. Aggrapparsi al cuscino è un modo per cercare di liberare le tensioni durante il sonno: in amore potrebbe significare la paura a lasciarsi andare del tutto. Se invece abbraccia il cuscino come fosse una donna significa che è alla ricerca di coccole. Se lui invece dorme a pancia in su con la testa ben adagiata sul cuscino significa che è molto sicuro di sé e ha una grande autostima. Se vi frequentate da un po’ e assume questa posizione mentre dormite insieme significa che è schietto e non ha nulla da nascondervi. Infine se nasconde la testa sotto il cuscino stai attenta: se vi conoscete da poco vuole dirti che ha bisogno dei spazi e che non vuole rinunciare alla sua libertà, se invece il vostro è un rapporto di coppia che dura da più tempo evidentemente si sente oppresso in questo periodo. Quale posizione assume il tuo lui mentre dorme?