Dramma della gelosia sfiorato ad Aci Catena, accoltellato per avere chiesto amicizia su Facebook

da , il

    Dramma della gelosia sfiorato ad Aci Catena, accoltellato per avere chiesto amicizia su Facebook

    Ormai è destinato a diventare un luogo comune, ma sembra fare più danni Facebook dell’inquinamento. Perché se la coppia è in crisi la colpa viene data a Facebook e se si tradisce più facilmente e con più leggerezza la colpa è sempre di Facebook.

    Ma quello che è successo qualche notte fa ad Aci Catena, comune di trentamila abitanti in provincia di Catania, colma davvero la misura. Un ventiseienne dominicano è stato accoltellato perché colpevole di avere inoltrato una richiesta d’amicizia ad una ragazza già impegnata.

    Il ragazzo ferito, Johnny Suazo Polanco, desiderava semplicemente stringere una relazione virtuale con la fidanzata di Giorgio Simone Consoli, ventunenne residente nel paesino etneo. Quest’ultimo, evidentemente convinto che, dietro l’interesse di Polanco di entrare in contatto sul famoso social network Facbook con la propria fidanzata, si celasse un tentativo di approccio più che reale, è stato accecato dalla gelosia e si è presentato all’interno del locale dove il ragazzo stava chattando con un coltello lungo ben tredici centimetri.

    Il delitto passionale è stato quasi sfiorato, ma fortunatamente per il dominicano il colpo di Consoli ha procurato soltanto una ferita.

    Giunto al Pronto Soccorso di Acireale, distante soltanto un paio di chilometri dal luogo dell’aggressione, il giovane dopo essere stato medicato ha denunciato l’accaduto. I carabinieri della caserma di Acireale sono così intervenuti e, dopo aver ascoltato il racconto di Polanco, hanno arrestato Simone Giorgio Consoli, che adesso si trova rinchiuso in una cella del carcere catanese di piazza Lanza.

    A volte la gelosia diventa patologica, al punto da inventare profili falsi su Facebook per controllare la fedeltà del partner, ma attenzione a non confondere la realtà virtuale con la vita reale. A volte, come in questo caso, il passo è assai breve.