E’ colpo di fulmine? Scoprilo con questi segnali

da , il

    E’ colpo di fulmine? Il cuore batte forte, le farfalle svolazzano indisturbate, una fitta nebbia offusca la mente fino a metterla KO. Sono i sintomi, quelli più evidenti, del cosiddetto colpo di fulmine, espressione che rende bene l’idea. Meglio non farsi trovare impreparate perché quando scocca tutto è possibile, persino una nottata ad alto tasso erotico la sera stessa. Ecco perché depilarsi preventivamente torna utile, specialmente in primavera. E tu l’hai trovato il tuo fulmine? Scoprilo con questi segnali.

    Perdi la memoria

    Non ricordi il nome e nemmeno il tuo indirizzo come se per un attimo la memoria si fosse eclissata. Niente paura, è un classico, i fulmini funzionano così e quando ti colpiscono all’improvviso è naturale aspettarsi stravolgimenti di qualunque tipo.

    Scopri se il colpo di fulmine è una reazione chimica nel cervello

    Non hai voglia di fare nulla

    Uno stato di passività cronico ti renderà negligente su tutti i fronti. Che tu sia una stacanovista al fulmine non importa, i suoi effetti colpiranno anche te rendendoti irriconoscibile. Il tuo capo o i colleghi potrebbero manifestare seria preoccupazione.

    Ti senti insolitamente positiva

    A meno che tu non sia così saggia da riuscire (nella quotidianità) a sorridere alla scippatrice che ha cercato di sottrarti la borsa, è probabile che stati d’animo altalenanti movimentino le tue giornate. Ma se l’amore ha bussato alle tue porte le scippatrici sono salve.

    Hai uno spiccato senso dell’olfatto

    E’ un indizio inconfondibile di innamoramento in corso. L’olfatto si affina facendoti percepire gli odori, soprattutto il suo, a chilometri di distanza. E a questo senso probabilmente se ne aggiungeranno altri.

    Non dormi

    Che fino a ieri tu fossi la tipica pigrona che prende la notte per il giorno e il giorno per la notte al colpo di fulmine non interessa. Una volta colpita, le ore di sonno si ridurranno drasticamente rendendoti insolitamente attiva… e sveglia.

    Le amiche non ti riconoscono

    Parli di lui e solo di lui, che sia la mattina mentre bevete il caffè, a pranzo mentre mangiate un’insalata o la sera all’ora dell’aperitivo. E dire che prima del fatidico incontro, gli uomini, non li volevi nemmeno sentir nominare. Miracoli dell’amore.