Eccitazione sessuale: l’odore della benzina stimola il desiderio nelle donne

da , il

    Eccitazione sessuale: l’odore della benzina stimola il desiderio nelle donne

    Gli uomini le pensano tutte per rendersi più attraenti e stimolare la nostra eccitazione sessuale. Dai vari profumi come Aqua di Gio di Armani e altre fragranze, dalla depilazione totale alla mascolinità della pelliccetta di pelo. Alla fine ognuno trova il suo, a volte si adegua, altre riesce a trovare nel partner quella miccia che innesca l’esplosivo. Ma se tutto quello che fanno per eccitare una donna (o quello che facciamo per eccitare un uomo) alla fine fosse semplicemente superfluo? Una recente ricerca ha dimostrato come non sono necessariamente gli odori più costosi o particolari ad accrescere lo stimolo sessuale, bensì basta anche molto meno, come l’odore della benzina, della vernice, della pelle (il tessuto) o dell’inchiostro per le stampanti.

    Queste fragranze, che nell’immaginario collettivo sono nauseabonde, pare invece che abbiano molta fortuna se emanate da un uomo. La faccia nota della Tv del Regno Unito, Simone Bienne, esperta in relazioni sentimentali, ha dichiarato in un’intervista al Daily Express che: ‘Alcuni strani e incredibili odori possono riportarci indietro a felici memorie’. Questo a sua volta ci fa sentire più rilassati e ci spinge a cadere tra le braccia di qualcuno’. Diciamo che sono parole enfatizzate, ma il concetto mi sembra chiaro: un odore, per stimolare l’eccitazione sessuale, non deve necessariamente essere griffato.

    Per gli uomini il discorso è più semplice visto che, sempre secondo la stessa indagine, adorano l’essenza del lucidalabbra, dell’olio per bambini e della carne arrosto (bah!). Diciamo che il lucidalabbra rappresenta il giusto compromesso per entrambi, a meno che non vi piaccia emanare un aroma di roast beef!