Eiaculazione precoce: un problema ancora troppo sottovalutato

da , il

    Eiaculazione precoce: un problema ancora troppo sottovalutato

    L’eiaculazione precoce è un problema ancora troppo sottovalutato tra i maschi italiani eppure si tratta di una delle problematiche legate all’eros e alla vita di coppia più diffusi. I maschi italiani risultano in assoluto i più restii a rivolgersi al medico per affrontare le difficoltà tra le lenzuola.

    Alcuni si rifiutano persino di prendere in considerazione l’idea che ‘il proprio apparato sessuale possa ammalarsi‘. A sottolinearlo sono gli esperti della Società Italiana di Andrologia (Sia), nella giornata conclusiva del suo 27esimo congresso oggi a Fiuggi.

    Spesso il problema dell’eiaculazione precoce, ha detto il coordinatore della sezione regionale Sia Lazio Abruzzo Giuseppe La Pera, ‘nasce nella prima adolescenza, con l’inizio della masturbazione. Molti la fanno in bagno, con la fretta di concludere e senza la capacità di concentrarsi e conoscere il proprio corpo e le proprie reazioni. Da qui - secondo l’andrologo – nasce in seguito la capacità di gestire il rapporto sessuale. Il problema ha molte implicazioni: puo’ scatenare aggressività e addirittura essere un fattore predisponente verso l’uso di eroina. Studi recenti mostrano che il 39 per cento dei ragazzi che fa uso di eroina soffre di eiaculazione precoce e che l’uso della droga e’ spesso associato all’atto sessuale‘.

    Eppure, nonostante questi dati, in famiglia il sesso è ancora tabù, soprattutto verso i figli maschi. ‘Non sono i ragazzi a non essere pronti a parlare del tema ai genitori – spiega La Pera – piuttosto e’ il contrario. Secondo delle indagini fatte nelle scuole del Lazio, l’80 per cento dei ragazzi se avesse un problema sessuale sarebbe disposto a parlarne con i genitori. Diverso invece l’approccio per quanto riguarda l’andare dall’andrologo, perché i giovani non lo individuano ancora come il loro medico di riferimento‘. Questo è il motivo per cui ancora oggi 1 italiano su tre preferisce risolvere attraverso i rimedi fai da te i suoi problemi sessuali.