Eventi festa della donna, come festeggiare l’8 marzo a Roma e a Milano

da , il

    Eventi festa della donna, come festeggiare l’8 marzo a Roma e a Milano

    In occasione della festa della donna, l’Italia si tinge di giallo come i 15 milioni di mimose che verranno donati e si moltiplicano manifestazioni e iniziative tutte al femminile. Roma e Milano sono le città italiane più ricche di eventi e appuntamenti. Ve ne presentiamo una nutrita selezione.

    Eventi festa della donna a Roma

    Se volete trascorre una serata trasgressiva nella capitale un’idea potrebbe essere quella di andare a vedere lo spettacolo dell’8 marzo dei Centocelle Nightmare che ogni anno in occasione della Festa della donna si esibiscono in qualche esclusivo locale romano con il loro spettacolo divertente e mai volgare.

    Anche il Cabaret Re per una notte organizza in occasione della Festa della donna una serata speciale. All’interno del locale potrete cenare in compagnia delle amiche ed assistere ad uno spettacolo di cabaret. Insieme al dolce vi sarà servita una piccola trasgressione: uno striptease. Se invece preferite un luogo più riservato, potreste organizzare con le amiche una cena in casa con spogliarello finale.

    Per chi invece preferisce trascorrere un 8 marzo dedicato alla cultura segnaliamo l’iniziativa del Ministero dei Beni Culturali che ogni anno organizza la manifestazione La donna nell’Arte. In occasione dell’8 marzo viene proposto un programma gratuito di concerti, mostre, laboratori, dibattiti, proiezioni ed eventi in grado di rappresentare l’arte al femminile nello spazio e nel tempo. Il Sistema Musei Civici del comune di Roma offre, inoltre, un biglietto omaggio a tutte le donne che visiteranno i musei. Le strutture coinvolte saranno i Musei Capitolini, la Centrale Montemartini, i Mercati di Traiano, il Museo dell’Ara Pacis, il Museo Barracco, il Museo della Civiltà Romana, il Museo delle Mura, la Villa di Massenzio, il Museo di Roma, il Museo Napoleonico, il Macro, Museo Carlo Bilotti, il Museo Pietro Canonica, il Museo di Roma in Trastevere, i Musei di Villa Torlonia e il Museo Civico di Zoologia.

    Eventi festa della donna Milano

    A Milano, invece, quest’anno in occasione dell’8 marzo è lo sport in rosa ad essere protagonista. Milanosport, infatti, festeggia tutte le donne e promuove numerose iniziative dedicate proprio a loro. C’è il progetto Stadio in rosa, promosso dal Comune di Milano, che avrà come sede d’eccezione lo Stadio Meazza. Il programma prevede corsi gratuiti di avviamento al running, yoga, corpo libero e spettacoli di musica dal vivo e Milanosport sarà presente con un proprio stand, dove verranno distribuiti buoni sconto per i corsi di Danza e di Acquafitness del secondo quadrimestre. Milanosport offrirà inoltre a tutte le donne milanesi l’ingresso gratuito in tutte le piscine durante gli orari dedicati al nuoto libero: le corsie dei centri Arioli Venegoni, Cardellino, De Marchi, Suzzani, Bacone, Cantù, Cozzi, Sant’Abbondio, Mincio, Quarto Cagnino e Solari, sono pronte per festeggiare la passione delle donne per la salute e per il benessere. Il DID Studio, invece, dà la possibilità a tutte le donne di partecipare gratuitamente ad una lezione di danza di Tecnica Contemporanea tenuta da Ariella Vidach.

    Anche a Milano diversi sono i locali che organizzano eventi a tema. Al Sio Cafè a tutte le donne presenti verrà messo a disposizione un fotografo professionista di moda, Daniele Belli, che allestirà un vero e proprio set per scatti personalizzati, singoli o tra amiche. Lo Stacco propone una cena speciale, completamente dedicata alle donne, accompagnata dallo show di Baby luna. Serata dai ritmi scatenati quella proposta al Live Forum con l’evento No Woman No Party.

    Non può mancare a Milano lo spazio per la cultura: chi desidera celebrare la serata in modo alternativo, infatti, può pensare di andare a teatro. Per la Festa della Donna il Derby propone una replica speciale di Caveman, spettacolo incentrato sulla tematica del rapporto di coppia, affrontato in maniera ironica e divertente. Al one man show di Maurizio Colombi, per la regia di Teo Teocoli, seguirà la musica dal vivo e uno speciale spogliarello cavernicolo. Al Circolo della Rosa della Libreria delle donne si festeggerà con il concerto della Banda delle donne – Inbaliadellamaria.

    E infine per festeggiare un 8 marzo all’insegna del relax, Hammam della Rosa propone un’apertura straordinaria. Sarà possibile effettuare il percorso benessere e terminarlo con un rinfresco arabo.