Fare l’amore è un ricordo lontano? Scopri come ricominciare

da , il

    Fare l’amore è un ricordo lontano? Scopri come ricominciare

    La paura della prima volta è comune a tutte le giovani donne, un’ansia che poi si dissolve nel nulla come un lontano ricordo non appena si prova l’ebbrezza del fare l’amore. Talvolta capita però che, con il passare degli anni, magari al termine di una lunga relazione si passi un lungo periodo di astinenza sessuale forzata, che fa crescere dentro una paura folle di fare l’amore nuovamente, tanto da indurre a credere di non sapere più come si fa! Eppure care donne, almeno su questo punto, dovreste stare tranquille, perché fare sesso è un po’ come nuotare, una volta che si impara non si dimentica più!

    L’imbarazzo sarà quindi quello dei primi istanti interminabili ma subito dopo tutto tornerà a sembrarvi familiare e soprattutto estremamente piacevole!

    Molte donne però sviluppano una vera e propria fobia di una seconda verginità e tendono ad allontanare ogni momento di intimità con il proprio partner per non dover affrontare la questione e per evitare un dolore percepito come insopportabile.

    La soluzione però non è assolutamente la clausura! Continuare ad aggirare il problema inventando scuse assurde per non appartarvi con la vostra nuova fiamma non farà nient’altro che creare nella sua mente dubbi riguardo al vostro reale interesse nei suoi confronti.

    Quindi prima di rischiare di perderlo del tutto, prendete coraggio e se proprio non siete in grado di affrontare di petto la situazione contando soltanto sulle vostre forse, piuttosto cercate un momento di confidenza con il vostro lui e tentate di spiegargli quello che provate in tutta sincerità senza girarci troppo attorno. Vi assicuriamo che finirete la discussione con una risata e probabilmente tra una battuta e l’altra, senza nemmeno accorgervene, vi ritroverete sotto le lenzuola!

    Care donne questa è certamente una di quelle situazioni che non vanno drammatizzate più del dovuto: se da un lato un minimo di ansia da prestazione può essere comprensibile, dall’altra tentate di non cadere in una sorta di loop mentale che vi porterà soltanto a creare un vero problema laddove non dovrebbero esisterne!

    Meglio un’iniziale impaccio che vedere il proprio partner andarsene via con un’altra, non credete?

    E poi fare l’amore è una delle forme d’istinto più profonde dell’essere umano in grado di regalare emozioni impagabili…perché privarsene?