Fare l’amore o vedere la partita? Per lui il piacere è lo stesso

da , il

    Fare l’amore o vedere la partita? Per lui il piacere è lo stesso

    Fare l’amore o vedere la partita? Per lui il piacere è lo stesso. Proprio in questi giorni si stanno svolgendo gli europei di calcio, quale argomento poteva essere quindi più azzeccato? A sostenere la tesi è uno studio dell’Università di Valencia, che è stato condotto su 50 tifosi spagnoli durante gli ultimi mondiali di calcio. Sembrerebbe che per gli uomini vedere una partita di calcio faccia notevolmente aumentare i livelli degli ormoni responsabili del piacere, come accade durante l’orgasmo.

    Noi donne, dal canto nostro, lo abbiamo sempre sospettato: ‘Possibile che abbiano tutta quella tensione, che urlino così forte quando c’è un goal?’

    La colpa è quindi tutta da attribuire agli ormoni associati al piacere, che scattano a mille quando i ragazzi guardano i propri idoli destreggiarsi abilmente in campo. Il massimo del piacere si raggiunge durante i rigori, quanto il pathos è ai massimi livelli: a questo punto anche la tensione sessuale è fuori da ogni controllo.

    Gli scienziati dell’Università di Valencia hanno analizzato i comportamenti di 50 tifosi spagnoli mentre assistevano ai mondiali in Sudafrica e misurandone poi rispettivamente i livelli di testosterone e cortisolo, nelle varie fasi della gara, l’equipe guidata dal dott. Leander van der Meij ha scoperto che, mentre il testosterone aumentava per gli uomini indipendentemente dall’età, il cortisolo raggiungeva il picco più elevato soprattutto nei ragazzi più giovani.

    Ecco perché, secondo il dottore che ha seguito lo studio:

    ‘L’effetto del cortisolo è coerente con la teoria dell’auto-conservazione sociale, perché una più alta produzione di questo ormone sta ad indicare che per i tifosi, la mancata vittoria, viene percepita come una minaccia molto forte alla propria stima sociale.’.

    In conclusione è piuttosto disarmante scoprire che per un uomo, fare l’amore con una donna o guardare una partita di pallone è tutto sommato la stessa cosa…non credete?