Fidanzarsi con un ragazzo più grande: i pro e i contro

da , il

    Fidanzarsi con un ragazzo più grande: i pro e i contro

    Fidanzarsi con un ragazzo più grande comporta molteplici vantaggi, con l’età non avanzano solo le rughe ma per fortuna anche l’esperienza, la fiducia in se stessi, la pazienza, il fascino. Non sono cose da poco specialmente per chi è stanca di doversi confrontare con immaturi cronici dipendenti dalle gonne di mamma, paranoici e gelosi della partner come bambini dei loro giochi. I pro dell’uomo più grande in effetti sono tanti ma controbilanciati da un notevole carico di contro, anche se in definitiva è tutta questione di punti di vista.

    Ecco allora i pro e contro di un fidanzamento con un uomo più grande.

    I pro

    Partiamo dal vantaggio più banale, più scontato, perché l’uomo più grande, è risaputo, infonde sicurezza, un po’ come un padre che ci guida, ci consiglia e lo fa per il nostro bene senza chiedere nulla in cambio. Tutte noi amiamo sentirci, perlomeno in certi momenti di fragilità, ancora figlie, è legittimo desiderare un po’ di comprensione, di appoggio e il maschio di una certa età all’occorrenza sa fare anche da padre.

    Che dire poi del fascino delle rughe che conferiscono all’uomo maturo un che di irresistibile, un’aura misteriosa che nasce dal connubio di charme, savoir-faire, fiducia in se stessi. Ma il partner più grande ha dalla sua anche l’esperienza che inevitabilmente lo rende più comprensivo, più paziente, più predisposto al perdono. Infine ci vedrà sempre bellissime, persino la mattina appena sveglie perché le sue coetanee al confronto saranno sempre perdenti, persino quelle che in gioventù avevano corpi da fare invidia alle odierne Top Model.

    I contro

    Nonostante gli uomini maturi siano tendenzialmente meno inclini alla gelosia, o così si presume, ci sono casi in cui lo diventano in maniera addirittura ossessiva, complice la paura di poterci perdere in virtù della loro scarsa prestanza fisica. I rivali della nostra età li mettono sulla difensiva, scatenando vere e proprie paranoie che possono trasformarsi in scenate patetiche.

    Altro punto controverso di una relazione con un uomo più grande sono le sue ex, che sono molte e tendono a ripresentarsi con cadenza regolare e recriminazioni varie, pretese per i figli, critiche, giudizi. Difficile riuscire a tollerarle a meno che lui non sappia mettere i cosiddetti paletti. Poi c’è la prestanza fisica che pur essendo compensata dall’esperienza talvolta può provocare effetti indesiderati come la nostalgia per i corpi giovani e sodi dei coetanei, specialmente nei periodi di crisi… o di magra!

    Se dopo aver studiato i pro e i contro dell’uomo maturo siete convinte che non faccia per voi, sarà il caso di considerare anche i pro e i contro di un fidanzamento con un ragazzo più piccolo.