Fidanzata robot per uomini stanchi di donne in carne e ossa

da , il

    Oggi è più che mai attuale la possibilità di fare ricorso alla robotica in caso non si riesca in alcun modo a trovare un partner che soddisfi le proprie esigenze: nasce così la fidanzata robot per tutti gli uomini stanchi delle innumerevoli complessità che caratterizzano l’universo femminile. La fantascienza prende il posto della realtà e la robotica ruba la seggiola ai sentimenti umani. E dove poteva nascere la fidanzata robot che risponde prontamente alle esigenze del maschio, se non in Giappone?

    Il robot dei sogni maschili è stato progettato per corrucciare le sopracciglia, muovere le palpebre, la testa, la bocca e addirittura modificare la dimensione delle pupille! Inoltre è programmato per rispondere ad una serie di domande e comandi pre impostati.

    Certo sarebbe decisamente più interessante vederne una versione più evoluta in cui l’estetica e la dinamica dei movimenti si fondono con l’intelligenza artificiale e con gli innovativi sviluppi di elaborazione della memoria.

    L’idea di un robot dalla somatica incredibilmente umana, dalle prestanti capacità motorie e dotato di una notevole indipendenza cognitiva può allettare certamente la nostra fantasia ma sarebbe anche la realizzazione di un progetto davvero spaventoso.

    Torniamo però indietro da questo interessante salto nel futuro.

    Allo stato attuale la fidanzata robot risolve indubbiamente molte delle complessità caratteriali tipiche del genere femminile ma purtroppo non è ancora in grado di fronteggiare con la sensualità, il calore e l’affetto che soltanto una donna in carne ed ossa può offrire al proprio uomo.

    E’ giusto quindi ritenere la donna bionica del nuovo millennio una nostra possibile rivale nella caccia all’uomo?

    Speriamo proprio di no, non possiamo credere che gli uomini, per quanto esseri semplici e poco esigenti (almeno mentalmente) possano accontentarsi di un ammasso di circuiti che può offrire come culmine della passione soltanto la fusione malaugurata di un meccanismo mal funzionante….non credete?

    E voi scegliereste di abbandonare il vostro fidanzato in carne ed ossa per un robot?

    Date un occhio al video in cui la fidanzata robot viene ‘testata’ da un medico giapponese….è davvero impressionante!