Fidanzati in Pakistan: sotto controllo da un programma TV

da , il

    Darsi un appuntamento, incontrasti, andare a cena insieme e poi magari ad un cinema, senza troppe pretese: è la consuetudine per una coppia di innamorati nel nostro paese ma non in tutto il resto del mondo. I fidanzati in Pakistan, che passeggiano per la strada, rischiano di essere bloccati da un vero e proprio commando di donne di mezza età circondate da troupe televisive. Il loro intento è quello di interrogare i fidanzati per scoprire il più possibile sulla loro identità e sulla loro vita di coppia. A loro interessa soprattutto scoprire chi vive nel peccato.

    Il New York Times racconta di questo insolito programma televisivo che, a detta dei cittadini pakistani, è andato decisamente oltre il confine della decenza e della privacy.

    Il commando di donne alla caccia di coppie peccatrici, arriva addirittura a chiedere ai poveri malcapitati che dicono di essere sposati (magari solo per sfuggire ai controlli): ‘Ci fate vedere il certificato di matrimonio?!’.

    E così, ancora una volta, si è varcato ogni limite, nel tentativo di soddisfare la curiosità viziata e morbosa di persone profondamente annoiate.

    Il New York Times spiega che sono già partite diverse denunce a carico del programma: ‘I giornalisti non hanno il diritto di diventare polizia della morale. E’ importante tracciare un confine invalicabile.’ afferma Intermedia una delle organizzazioni denuncianti.

    Samaa Tv, l’emittente che ha trasmesso il programma incriminato, è stata denunciata presso la Corte suprema del Pakistan.

    Purtroppo nel caso specifico, non si tratta soltanto di un programma televisivo, la prassi prevista dal commando di donne, ha ricordato a molti cittadini gli anni bui della dittatura, durante i quali la polizia di stato poteva realmente chiedere il certificato di matrimonio alle coppie incontrate per strada.

    In tutta risposta il produttore del programma ha dichiarato, durante un’intervista telefonica: ‘Volevamo solo far vedere quali pericoli corrono i nostri giovani in strada’.

    Ci sfugge in verità, quali siano i pericoli che corrono i giovani fidanzati pakistani lungo le strade…e di conseguenza il significato stesso del programma.

    Se la notizia vi ha lasciato comunque con un pizzico di curiosità insoddisfatta e desiderate vedere uno stralcio di questo grottesco programma, guardate il video qui sotto: 14 minuti di interrogatori serrati garantiti!