Film a luci rosse ‘uccide’ un 51enne…vestito da donna

da , il

    Film a luci rosse ‘uccide’ un 51enne…vestito da donna

    Il protagonista di questa triste e quanto mai bizzarra vicenda è un signore di 51 anni, abitante nel comune delle colline di Cesenati. L’uomo è stato colto da un malore improvviso mentre assisteva alla proiezione di un film a luci rosse in una sala del cinema di Forlì. Quando è avvenuto il fattaccio, è stato immediatamente soccorso ma purtroppo quando l’ambulanza è arrivata in ospedale, il signore era già deceduto.

    Fino a questo punto la notizia non è poi così bizzarra ma infatti il bello deve ancora venire: i soccorritori accorsi immediatamente per fornire assistenza al signore, si sono accorti che l’uomo in realtà era vestito da donna!

    Al momento non sono note le ragioni, di questo si sta occupando il procuratore Alessandro Manzoni, che ha ricevuto le informazioni direttamente dai carabinieri.

    Nel frattempo sui militari è ricaduta l’ardua impresa di informare la moglie, che oltre ad aver subito lo shock di aver perso il marito, è venuta per la prima volta a conoscenza delle strane abitudini dell’uomo che le stava accanto.

    I colpi di scena però, in questa intricata vicenda non sono ancora terminati: quando la moglie si è recata in camera mortuaria dell’ospedale Morgagni-Pierantoni di Forlì, si è accorta che al coniuge mancavano gli effetti personali, quali portafogli, telefonino e chiavi di casa…cosa vorrà significare?

    Le indagini sono tutt’ora in corso.

    Lo diciamo sempre che i film a luci rosse fanno male…talvolta possono anche risultare fatali.