Film d’amore da guardare sotto l’ombrellone

da , il

    Film d’amore da guardare sotto l’ombrellone

    Quante volte, oltre a voler perdervi tra il profumo della carta delle pagine di un romanzo, avete sentito il desiderio di isolarvi dalla quotidianità e fantasticare ad occhi aperti godendovi un bel film? La risposta non si fa attendere perché agli strumenti digitali che hanno tentato di sostituire i vecchi libri, quest’estate sulle sdraio si aggiungeranno anche i film, facilmente fruibili grazie alle nuove tecnologie. Così sul calar della sera o quando il sole si farà più timido, basta armarsi di auricolari, schiacciare play e immergervi nel film. Parola d’ordine per questo tipo di visione è leggerezza. Quindi escludiamo tutti quei film impegnativi, seppur meravigliosi, che possiamo vedere e rivedere in altre stagioni e goderci la frizzante brezza estiva a suon di commedie così rosa da confondersi con il fucsia. Scopriamo i migliori film d’amore da guardare sotto l’ombrellone.

    Pretty Woman

    Al primo posto della classifica l’intramontabile Pretty Woman che resta il film più amato dalle donne. Una Cenerentola, più moderna e trasgressiva che ogni volta che la guardiamo ci fa commuovere e innamorare. La trama la conosciamo tutte, resta un classico da vedere e rivedere.

    L’amore non va in vacanza

    Sarà per il fascino di due dei quattro protagonisti, Cameron Diaz e Jude Law, per la loro storia d’amore intrecciata a quelle di Kate Winslet e Jack Black, per le meravigliose ambientazioni e per il clima natalizio che si respira nel film ma la pellicola del 2006 merita di essere vista almeno una volta. Due storie per quattro protagonisti che tra risate e commozione vi travolgeranno nel vero amore e nella passione. La storia è quella di una ricca e affascinante titolare di un’azienda produttrice di trailer che, dopo aver scoperto il tradimento del compagno, decide di effettuare un cambio casa su internet per le vacanze natalizie. Dall’altra parte del computer una giornalista di cronaca rosa stufa della sua pessima situazione sentimentale. Le due ragazze si scambieranno non solo le case ma anche abitudini e, a più di seicento miglia di distanza dalla propria casa, riusciranno a riprendere in mano le redini della propria vita.

    Notting Hill

    Commedia rosa per eccellenza che ha fatto sognare milioni di donne, complice il fascino di Hugh Grant, il sorriso di Julia Roberts, le note della colonna sonora e una trama romantica ma al tempo stesso brillante e divertente. È la storia d’amore tra un proprietario di una piccola libreria del quartiere londinese Nottingh Hill e una famosa star di Hollywood. Un classico che non stancherà mai.

    Il matrimonio del mio migliore amico

    Quando si sceglie un film rosa la presenza nel cast di Julia Roberts risulta la miglior garanzia. Tra le tante pellicole di cui è protagonista, merita di essere ricordata “Il matrimonio del mio migliore amico”. Una storia d’amore basata sulla più tradizionale delle regole rosa: non si apprezza una persona e non ci si rende conto di esserne segretamente innamorate fino a quando non si rischia di perderla. Julianne, quando scopre che l’ex fidanzato diventato negli anni il suo migliore amico, sta per sposarsi con una bella e bionda ventenne, si accorge dei sentimenti provati e tenterà, con la complicità dell’amico gay George, di mandare all’aria le nozze. A ruoli invertiti anche la bella commedia “Un amore di testimone” con l’affascinante, Patrick Dempsey, noto soprattutto per essere il medico più sexy di Grey’s Anatomy, e con la bellissima Michelle Monaghan.

    Love Actually

    Un ricco cast per testimoniare che l’amore è dappertutto e per testimoniarne tutte le sfaccettature. Tutti i tipi di amore in diverse storie che faranno appassionare o meno in base a gusti e sentimenti personali. Dalla storia del primo ministro inglese, interpretato da Hugh Grant, che si innamora di una giovane e umile ragazza del suo staff, a quelle del tradimento coniugale, dell’amore adolescenziale, dell’amore più trasgressivo, timido e riservato per passare da una delle dichiarazioni d’amore più originali della storia della commedia, quella dei cartelloni per intenderci, che è divenuta ormai scena tradizionale. Tra i protagonisti delle diverse storie anche Keira Knightley e Colin Firth.

    Sliding Doors

    Una pellicola imperdibile che gioca sull’eterno interrogativo, tipicamente femminile, dei “se” e dei “ma”. Una donna, due vite e i giochi del destino. Il risultato è una commedia particolare e decisamente surreale in cui si assiste alle due vite parallele della protagonista Hellen, interpretata da una giovane Gwynet Paltrow, se avesse o non avesse perso la metropolitana con tutte le conseguenze intrecciate ad amore e tradimenti.

    I classici rosa

    Da non dimenticare i grandi classici che hanno scritto pagine della storia dei film d’amore: C’è Posta per te>, Kate e Leopold, Dirty Dancing, Grease, Se scappi ti sposo, Ufficiale Gentiluomo, Ghost, Sabrina, Colazione da Tiffany e Orgoglio e Pregiudizio. Difficile mettere un punto a questa lista, noi donne preferiamo mettere la virgola perché non ci stancheremo mai di vederne un altro.